Salta navigazione
Le tue preferenze sono state salvate
Puoi aggiornare le tue preferenze di contatto in qualsiasi momento nella sezione Le tue preferenze di contatto de Il Mio Account. Se hai un account Dyson puoi effettuare l'accesso qui sotto per gestire tutte le opzioni di contatto (inclusi telefono, sms e posta).
Feature Motif
Seasonal air quality

È uscita in Italia l’autobiografia di James Dyson: “Invention: La mia storia”

Pubblicato da Rizzoli, il libro ripercorre la vita dell’inventore e fondatore dell’omonima azienda: dagli oltre 5 mila prototipi all’importanza del fallimento; da come le giovani menti risolveranno i problemi di tutti, fino al ruolo chiave degli ingegneri nel progresso della società.

Il 19 aprile 2022 è uscita in Italia Invention: La mia storia, l’autobiografia di James Dyson, fondatore dell’omonima azienda, edita da Rizzoli. Il libro ripercorre una storia personale caratterizzata da grandi invenzioni nel campo tecnologico e ingegneristico, ma in cui trovano spazio anche i tanti fallimenti e il ruolo chiave dell’educazione. 

Invention: La mia storia esplora oltre 50 anni di carriera contraddistinti dal suo costante desiderio di imparare, il coraggio di muoversi nell’ignoto, e il suo instancabile spirito imprenditoriale; in definitiva, una celebrazione del ruolo che le giovani menti hanno nella risoluzione dei più grandi problemi del mondo, a prescindere dall’esperienza.

Un’epopea moderna che attraversa buona parte della seconda metà del novecento, intrecciando le invenzioni con i cambiamenti della società, che mette al centro temi cruciali come l’educazione, il ruole del mentore, la fiducia in sé stessi e come gli ingegneri e gli scienziati siano fondamentali per lo sviluppo della società nel suo complesso.

James Dyson ha affermato:

“I giovani hanno idee brillanti e non hanno paura di perseguirle. Ho avuto modo di assistere ai miracoli che possono compiere, dal miglioramento dell’ambiente alla ricerca di cure per malattie potenzialmente mortali. Credo anche che quando il design, l’ingegneria e la scienza vengono combinati con pensieri nuovi, differenti e genuini, quei problemi difficili da affrontare diventano risolvibili. Per questo credo che scienziati e ingegneri - e giovani in generale - siano le risorse migliori per risolvere i più grandi problemi del mondo. Non dispongono solo di parole, ma anche di soluzioni.

 

“Riflettendo ho capito che la mia vita è stata definita dall’imparare facendo. Credo nell’importanza dell’educazione e del bisogno di essere sia pratici sia cerebrali - non avere paura di sporcarti le mani per testare qualcosa in modo empirico per capirlo a pieno. Inoltre, visto che tutto cambia nel tempo, l’esperienza non è cruciale - ha molto più valore una forma mentis improntata al voler migliorare le cose costantemente e al non lasciar prevalere la paura del fallimento.

 

“Quando mi sono laureato al Royal College of Art, credevo che col tempo tutto sarebbe diventato più semplice. 52 anni dopo posso assicurare che la mia esperienza non mi rende migliore. Il grande cambiamento per me è avere al mio fianco un team formato dai migliori ingegneri e scienziati. Condividiamo la stessa convinzione di essere pionieri a nostro modo, sfruttando tecnologia radicale per creare prodotti migliori; condividiamo la stessa determinazione nel superare i problemi. Le loro idee hanno reso Dyson un’azienda globale di tecnologia e lavorare con loro è un modo molto appagante di passare le giornate”

 

“Quest’estate i primi laureati Dyson hanno concluso il loro percorso per iniziare quella che spero sarà una vita piena di invenzioni e scoperte. Questo traguardo mi ha spinto a riflettere su ciò che provai nella stessa occasione, quando mi laureai al Royal College of Art, e anche su tutto ciò che è successo da allora. Spero di poter incoraggiare più giovani a diventare ingegneri. Il mondo ha disperatamente bisogno delle loro abilità.”

Invention: La mia storia è un appello accorato per l’educazione dei bambini nelle scuole e degli studenti universitari che diventeranno gli innovatori e gli inventori del futuro. Inarrestabile, James Dyson è costantemente alla ricerca di nuove sfide e opportunità. “Non dobbiamo mai smettere di inventare, mettere in discussione e rivoluzionare. Come ogni ingegnere che guarda il suo ultimo prodotto, non dovremmo mai essere soddisfatti”.

Invention: La mia vita, di James Dyson, edito da Rizzoli, è disponibile dal 19 aprile 2022.

James Dyson donerà i proventi del libro agli enti di beneficienza scelti dalle persone di Dyson nel mondo. Per l’Italia, si tratta di Fondazione ANT Italia, ONLUS italiana per l’assistenza specialistica domiciliare gratuita ai malati di tumore e per la prevenzione oncologica.

Visita il portale interattivo dedicato per scoprire i contenuti in esclusiva e video inediti.

Dyson Newsroom

Visita la Dyson Newsroom