Salta navigazione
Le tue preferenze sono state salvate
Puoi aggiornare le tue preferenze di contatto in qualsiasi momento nella sezione Le tue preferenze di contatto de Il Mio Account. Se hai un account Dyson puoi effettuare l'accesso qui sotto per gestire tutte le opzioni di contatto (inclusi telefono, sms e posta).
James Dyson in the office

James Dyson Award 2022: sono aperte le iscrizioni

Il concorso di design è aperto alle iscrizioni con un premio in denaro da record per i vincitori nazionali.


16 marzo 2022

  • Inventori del futuro cercasi

    Si apre il sipario sull'edizione numero 18 del James Dyson Award - il concorso annuale di design dedicato agli studenti di ingegneria e design del prodotto,  promosso dall'organizzazione benefica James Dyson Foundation - con l'apertura delle iscrizioni per presentare invenzioni rivoluzionarie. 

     

    Dopo aver registrato un numero impressionante di candidature negli ultimi anni, è stato aumentato il premio in denaro a supporto dei primi passi cruciali da muovere nel mondo dell’imprenditoria. I vincitori nazionali di quest’anno, che saranno annunciati a settembre, riceveranno infatti 5.900 Euro per sviluppare la loro invenzione, più del doppio della somma assegnata negli anni precedenti. Ad oggi, il concorso ha premiato più di 285 invenzioni con premi in denaro.

     

    Dal 2005, il James Dyson Award ha sfidato laureandi e neolaureati in ingegneria e design a “progettare la soluzione a un problema”. Rivolto a un pubblico ampio e aperto, il bando di gara incoraggia gli studenti a risolvere grandi problemi globali. I precedenti vincitori, per esempio, hanno trovato soluzioni per l’accessibilità al riciclaggio della plastica, l'eccessiva perdita di sangue dalle ferite da taglio e il miglioramento della diagnostica medica a domicilio. James Dyson seleziona i vincitori globali del concorso, che riceveranno un premio in denaro e riconoscimento globale - due primi passi cruciali per mettere in pratica le proprie idee nella vita reale.

"Per me l’importanza del James Dyson Award è di risolvere un problema in modo intelligente - per i giovani inventori, invece, mettere in discussione e sfidare le cose. Credo fermamente che i giovani vogliano cambiare il mondo e dovrebbero essere incoraggiati in questo. Il futuro è il loro mondo. Il Premio dà loro fiducia e una piattaforma per sviluppare le loro soluzioni. Infatti, il 70% dei nostri vincitori internazionali porta le proprie invenzioni sul mercato. Mi rivolgo ai futuri partecipanti, dicendo che non vedo l’ora di esaminare le loro idee radicali e rivoluzionarie. Buona fortuna!”

- James Dyson, Fondatore e Ingegnere Capo Dyson.

 

 

  • Cosa c'è in palio?

    1.    Premio in denaro. I vincitori nazionali riceveranno 5.900 Euro e i vincitori globali fino a 35.700 Euro da destinare alla fase successiva della loro invenzione.

    2.    Attenzione mediatica. Una volta annunciati, i vincitori del JDA ricevono interesse mediatico, dal pubblico e dai professionisti del settore, aprendo le porte e catalizzando le conversazioni per sostenere lo sviluppo del prodotto e il networking.

    3.    Sostegno ai vincitori passati Quest’anno il premio ha creato una rete di vincitori per coloro che lanciano sul mercato le proprie invenzioni. Eventi e opportunità di networking per i vincitori passati del premio per connettersi, condividere esperienze e prendere in considerazione programmi di tutoraggio tra vincitori.

     

    Negli ultimi due anni si è registrato un record di iscrizioni. Riconoscendo il ruolo che gli ingegneri e gli scienziati hanno nel nostro futuro, James Dyson ha scelto per la prima volta tre vincitori globali nel 2021, ognuno dei quali ha ricevuto 35.700 Euro in premio in denaro.

     

    Quest’anno, saranno disponibili premi globali. Prima, però, ogni paese e regione partecipante premierà un vincitore nazionale (5.900 Euro) e due finalisti nazionali. I vincitori nazionali sono scelti da un panel esterno in collaborazione con un ingegnere Dyson.  Nel 2022, il Premio è stato lanciato per la prima volta in Tailandia e Turchia.

     

    Coloro che ricevono un riconoscimento nazionale vengono inseriti nella shortlist internazionale e accedono alle fasi di premiazione, dove James Dyson seleziona i suoi vincitori globali.

     

  • JDA 2021 global winners

 

 

  • Sul gradino più alto del podio italiano, nel 2021, il delicato tema della sicurezza stradale e delle buche presenti nell’asfalto delle nostre città; la soluzione? Si chiama Roadfix: uno speciale strumento per l’asfaltatura delle strade che permette non solo permette di effettuare delle riparazioni più̀ precise e sicure ma offre un nuovo servizio, permettendo alle aziende locali di pubblicizzare il proprio marchio attraverso le riparazioni stradali imprimendo sull’asfalto il proprio logo. Il risultato è un sistema di intervento agile ed efficace, in grado di portare valore sia per la comunità che per il privato. 

     

    Aumentare le opportunità

    Il premio ha dato ai giovani inventori esposizione mediatica internazionale, che ha aperto a ulteriori opportunità di investimento e non per sviluppare le loro idee. Il vincitore internazionale del 2014, mOm incubators, fornisce opzioni più flessibili per l’assistenza neonatale; dopo aver superato con successo tutti i test esterni, è ora utilizzata in tre strutture NHS del Regno Unito e finora ha sostenuto le vite di più di 20 bambini. Attualmente ci sono in corso piani ambizioni per mOm per contribuire ad aumentare l’accesso alle cure neonatali in tutto il mondo. Piani ambiziosi sono ora in atto per aumentare l’accesso alle cure neonatali in tutto il mondo.

     

    Nel 2017, il finalista statunitense SoaPen, una penna di sapone colorata che incoraggia il lavaggio sicuro delle mani, ha lanciato sul mercato la sua invenzione ed è stato inserito nella prestigiosa lista Forbes Under 30. SoaPen ora spedisce il suo portafoglio prodotti in espansione in tutta America, recentemente ha creato una linea di disinfettanti per le mani per soddisfare la domanda durante la pandemia di Covid-19.

     

    Il finalista di Singapore del 2011, Rabbit Ray, è usato in 44 ospedali in 23 paesi. E’ uno strumento di comunicazione per il personale ospedaliero da usare quando si spiegano le procedure mediche ai bambini. La sua inventrice, Esther Wang, da allora ha fondato un’azienda premiata di educazione sanitaria, Joytingle, e la sua invenzione Rabbit Ray supporta la comunicazione delle procedure mediche dalle vaccinazioni alla chemioterapia. 

  • Image of mOm incubator: a former JDA winner

     

     

    Rabitray a former JDA winner
  •  

     

    Come candidarsi

    Le candidature devono essere inoltrate attraverso un modulo di domanda online sul sito James Dyson Award entro le 23.59 del 6 luglio 2022. 

     

    I partecipanti devono spiegare che cos’è la loro invenzione, come funziona e il processo di sviluppo. I migliori contributi risolvono un problema reale, sono spiegati in modo chiaro, mostrano uno sviluppo iterativo , forniscono prove di prototipazione e sono accompagnati da immagini e da un video.

    I giudici prenderanno in considerazione le restrizioni imposte alla prototipazione e allo sviluppo del prodotto a causa della pandemia di Covid-19.

Dyson Newsroom

Le ultime notizie Dyson