Salta navigazione
Le tue preferenze sono state salvate
Puoi aggiornare le tue preferenze di contatto in qualsiasi momento nella sezione Le tue preferenze di contatto de Il Mio Account. Se hai un account Dyson puoi effettuare l'accesso qui sotto per gestire tutte le opzioni di contatto (inclusi telefono, sms e posta).

Robot aspirapolvere Dyson 360 Heurist™ Rimettiamo in funzione il tuo apparecchio

Visualizza tutti i passaggi

Controllare la spazzola rotante

Seguire i passaggi illustrati nel video.

La verifica della spazzola rotante ha risolto il problema?

Dipende dal fatto che un altro utente si sta collegando all’apparecchio e sta prendendo possesso del robot.

Quando si aggiunge un secondo utente, al termine della procedura di connessione verrà chiesto se quell’utente è il nuovo proprietario del robot. Selezionare “No, lo sto solo usando”. Si potrà controllare, programmare e monitorare facilmente il robot, senza alcun effetto sull’utente registrato.

Se si è il primo utente registrato e si è stati scollegati, per sovrascrivere questa impostazione occorre completare nuovamente la procedura di connessione. Alla domanda “Sei il nuovo proprietario dell’apparecchio?” selezionare “Sì, sono il proprietario dell’apparecchio”.

Controllare che gli altri utenti presenti nell’edificio conoscano la password della rete Wi-Fi domestica impostata sul purificatore e interagire con l’apparecchio, per assicurarsi che non vi sia alcuna incomprensione sull’usabilità o sulla proprietà.

In caso di dubbi riguardo al possessore e agli utenti, è possibile come ultima opzione ripristinare le impostazioni di fabbrica. Si segnala che tale procedura cancellerà tutte le impostazioni e gli utenti dal robot.

Assicurarsi che il router sia collegato alla presa di corrente e di disporre di un buon segnale.

Si raccomanda di scaricare l’ultima versione della app Dyson Link dall’app store o dal negozio online del proprio dispositivo mobile. La app Dyson Link è disponibile sull’App Store Apple per i dispositivi iOS e su Google Play per i dispositivi Android.

AVVERTENZA: Non è possibile scaricare la app se non si dispone di una versione del sistema operativo compatibile sul proprio cellulare/tablet. La versione 4.0 della app Dyson Link funziona su dispositivi iOS versione 10 e superiore e su dispositivi Android versione 5 e superiore.

Selezionare l'opzione appropriata

Avviare l’app sul dispositivo mobile.

Selezionare il proprio Paese.

Se si dispone già di un account Dyson, selezionare Effettua il log-in e inserire il nome utente e la password.

Se invece si è un nuovo utente, selezionare Registrati per creare un account e compilare tutti i campi.

Non sei sicuro di possedere un account?

Si tratta dell’account creato per acquistare il robot sul sito internet di Dyson.

Consigliamo caldamente di consentire alla app Dyson Link di fare aggiornamenti automatici e di accettare le notifiche.

Si è riusciti a configurare l’app?

Per iniziare, accendi il robot e mettilo in carica. L’apparecchio dovrà rimanere acceso per tutta la procedura di connessione.

Make sure you have your home Wi-Fi network password to hand, as you will need this later.

Ensure Wi-fi is also turned on and connected on your mobile device, and that you are connected to your home network and not a public network or another Dyson product's network.

If you are connected to a different Wi-Fi network, please choose the settings option on your device to change to your home network, then return to the Dyson Link app.

Accendere il Bluetooth del dispositivo. Per farlo, scorrere verso il basso nella schermata iniziale e toccare l’icona del Bluetooth, oppure aprire le impostazioni e attivare il Bluetooth.

Dyson 360 Heurist™ è stato ottimizzato per funzionare sia con le reti Wi-Fi da 2.4 GHz che con le reti Wi-Fi da 5 GHz

Seguire il passaggio successivo.

Premere Inizia. L’app eseguirà una scansione dei prodotti. Selezionare il proprio apparecchio Dyson tra le opzioni fornite.

Sull’apparecchio non è visualizzato l’elenco

Se il robot non compare, è possibile selezionare l’opzione “Non vedo il mio apparecchio”. Questa opzione consente di individuare il problema e offre alcuni suggerimenti utili.

Scansione Bluetooth

Controllare che la stazione di riposo/carica sia collegata all’alimentazione elettrica e accesa, che l’apparecchio sia correttamente posizionato sulla stazione e che sul proprio dispositivo siano abilitati Bluetooth e Wi-Fi.

La connettività potrebbe essere disabilitata

Per abilitare la Wi-Fi, basta collocare il robot sulla stazione di ricarica. Una volta abilitata, il simbolo animato della Wi-Fi lampeggerà sul display del robot.

Ora avvicinare il dispositivo al display del robot. In questo modo l’apparecchio potrà rilevare il dispositivo.

Per facilitare la procedura di abbinamento, rimuovere eventuali case o custodie del proprio dispositivo e appoggiare il telefono sulla sinistra dello schermo informativo.

Premere il tasto di accensione sull’apparecchio.

Questo attiverà il processo di accoppiamento.

Has your robot now successfully paired?

Difficoltà di connessione

Assicurarsi che il Bluetooth e il WiFi siano accesi, che il purificatore e il router siano collegati a una fonte di alimentazione stabile e accesi e quando si tiene il dispositivo vicino al purificatore, verificare che tocchi l’apparecchio, sia sulla sinistra della schermata informativa e siano stati rimosse le eventuali cover e supporti dal dispositivo.

Immissione manuale di un codice

È anche possibile inserire manualmente un codice di identificazione del proprio apparecchio. Il codice si trova sotto il filtro e sul manuale d’uso (è composto esclusivamente da cifre).

Il codice è composto da otto numeri ed è specifico per il proprio apparecchio. Se si hanno difficoltà a identificare il proprio apparecchio per mezzo dell’opzione touch del Bluetooth, questo codice consentirà di identificare manualmente il robot.

Il codice è stato trovato e immesso correttamente?

Assicurarsi che i numeri inseriti combacino alla perfezione con quelli reperiti sull’adesivo posizionato sull’apparecchio e sul manuale d’uso.

Se i problemi col collegamento della app Dyson Link e il robot persistono, riavviare la procedura di connessione, facendo attenzione quando si inserisce la password e si seleziona la rete domestica.

Il codice di 8 cifre è stato accettato?

Immettere la password del WiFi domestico

Ora verrà richiesto di inserire la password della rete Wi-Fi domestica. Durante l’immissione della password, prestare attenzione a inserire i caratteri corretti (ad esempio è facile confondere “I” e “1”, oppure “O” e “0”).

La rete a cui ci si sta connettendo deve essere la propria rete Wi-Fi domestica, non una rete pubblica o di un prodotto Dyson.

L’apparecchio si è connesso?

Risposta lenta

Se la app impiega del tempo per rispondere, riprovare più volte quando richiesto.

Assicurarsi di avere una connessione Wi-Fi costante e stabile, di rimanere nelle vicinanze del router e del robot e che l’alimentazione di entrambi rimanga stabile.

Ripetere la procedura di connessione

Se si riscontrano ancora problemi nel completamento della configurazione, riprovare la procedura di connessione da capo (per farlo, premere No quando viene chiesto se si desidera riprovare, quindi confermare che si desidera uscire dalla procedura. Si aprirà quindi nuovamente la schermata iniziale).

Password della rete WiFi domestica

Un problema comune è dato dall’inserimento errato della password della rete Wi-Fi domestica. Per assicurarsi che sia corretta, aprire le impostazioni del proprio dispositivo, “dimenticare” la propria rete Wi-Fi, quindi eseguire nuovamente l’accesso tenendo la password a portata di mano. In questo modo ci si assicurerà che la password sia la più aggiornata e che tutti i caratteri siano inseriti correttamente.

Quando si inserisce la password di rete, premere su “Mostra password” per assicurarsi che i caratteri inseriti combacino. Alcuni caratteri possono avere un aspetto simile, perciò verificare di non confondere “O”, “0”, “I” e “1”.

Dyson 360 Heurist™ è stato ottimizzato per funzionare sia con le reti Wi-Fi da 2.4 GHz che con le reti Wi-Fi da 5 GHz.

WEP

Verificare che la connessione WiFi non sia impostata su WEP, poiché i prodotti Dyson non si connettono alle reti con configurazione WEP. È possibile reperire questa informazione nelle impostazioni del router oppure contattando il fornitore della rete. Modificare questa impostazione prima di iniziare la procedura di connessione.

L’app ora è associata correttamente?

Associazione riuscita

Una volta connesso è possibile attivare il robot, monitorare la sua attività e programmare la pulizia in base alle proprie necessità.

Completamento della configurazione

Per sfruttare al meglio l’apparecchio, completare alcuni dettagli del profilo per personalizzare il purificatore e l'account.

Dare un nome al robot

Attribuire un nome al robot: Attribuire un nome al robot oppure stabilire un luogo per utilizzarlo con i comandi vocali.

Data dell'acquisto

La data è necessaria per poter attivare la garanzia.

Abilitare aggiornamenti automatici

Si consiglia caldamente di abilitare gli aggiornamenti automatici per il proprio robot, per ottenere le ultime funzionalità e gli ultimi aggiornamenti.

La app e il robot sono ora impostati correttamente?

Ci fa piacere.

Ti ringraziamo per aver usato l'assistenza Dyson online.

Risposta lenta

Se la app impiega del tempo per rispondere, riprovare più volte quando richiesto.

Assicurarsi di avere una connessione Wi-Fi costante e stabile, di rimanere nelle vicinanze del router e del robot e che l’alimentazione di entrambi rimanga stabile.

Ripetere la procedura di connessione

If you are still having issues completing the set up, please retry the connection journey again from the beginning (to do this, press 'No' when asked if you want to retry, and then confirm you want to exit the journey. You will then be taken back to the home screen).

Home network Wi-Fi password

Un problema comune è dato dall’inserimento errato della password della rete Wi-Fi domestica. Per assicurarsi che sia corretta, aprire le impostazioni del proprio dispositivo, “dimenticare” la propria rete Wi-Fi, quindi riconnettere il dispositivo alla rete domestica tenendo la password a portata di mano. In questo modo ci si assicura che la password sia la più aggiornata e che tutti i caratteri siano inseriti correttamente.

Quando si inserisce la password di rete, premere l’opzione “Mostra password” per assicurarsi che i caratteri inseriti combacino. Alcuni caratteri possono avere un aspetto simile, perciò verificare di non confondere “O”, “0”, “I” e “1”.

Dyson 360 Heurist™ è stato ottimizzato per funzionare sia con le reti Wi-Fi da 2.4 GHz che con le reti Wi-Fi da 5 GHz.

WEP

Verificare che la connessione WiFi non sia impostata su WEP, poiché i prodotti Dyson non si connettono alle reti con configurazione WEP. È possibile reperire questa informazione nelle impostazioni del router oppure contattando il fornitore della rete. Modificare questa impostazione prima di iniziare la procedura di connessione.

La app e il robot sono ora impostati correttamente?

Sembra che non riusciamo a trovare una soluzione online.

Per ulteriore assistenza, rivolgiti al Team di Assistenza Clienti. Usa il pulsante “Live chat” in basso a destra nella schermata per parlare con un esperto Dyson.

Prima di procedere ad altri controlli, assicurati che il tuo dispositivo (ad es. iPhone o Android) abbia una connessione internet stabile.

Scaricare la versione più recente dell’app Dyson Link dall'app store o dal marketplace del proprio dispositivo. L’app Dyson Link è disponibile sull'App Store di Apple per i dispositivi iOS e su Google Play per i dispositivi Android.

L'app Dyson Link è compatibile solo con iPhone e iPod touch di Apple, e con gli smartphone Android. Non può essere utilizzata con l'iPad Apple o con i tablet Android.

NB: non sarà possibile scaricare l’app se non si possiede una versione compatibile del sistema operativo sul cellulare/tablet.

N.B.: Non è possibile scaricare la app se non si dispone di una versione del sistema operativo compatibile sul proprio cellulare. Assicurarsi di avere sufficiente spazio sul dispositivo per la app.

  • Si raccomanda vivamente di scaricare l’ultima versione della app Dyson Link per migliorare la connessione e l'esperienza utente
  • Se si riscontrano problemi nell’accesso, verificare che la combinazione di indirizzo e-mail e password che si sta utilizzando sia corretta (utilizzare il link “Hai dimenticato la password” per inviare una nuova password e resettare l’account).
  • Se i problemi persistono, disinstallare e reinstallare la app e provare nuovamente ad accedere.

Si è riusciti a configurare l’app?

Aggiungere un secondo utente

Quando si aggiunge un secondo utente, al termine della procedura di connessione verrà chiesto se quell’utente è il nuovo proprietario del robot. Selezionare “No, lo sto solo usando”.

Si potrà controllare, programmare e monitorare facilmente il robot, senza alcun effetto sull’utente registrato.

Seguire il passaggio successivo

Selezione utente

Rimuovere e/o resettare il robot ha un effetto differente per ogni utente.

Selezionare l'opzione appropriata

Rimuovere il robot

Questo rimuoverà definitivamente il robot dall’app Dyson Link per tutti gli utenti connessi.

Ripristino

Questo rimuoverà definitivamente il robot dall’app Dyson Link per tutti gli utenti connessi e ripristinerà le impostazioni predefinite.

Rimuovere il robot

Questo rimuoverà definitivamente il robot dall’app Dyson Link. L'apparecchio sarà comunque disponibile per altri utenti e conserverà la programmazione e le impostazioni della Wi-Fi.

Rimuovere il robot e resettarlo

Questo rimuoverà definitivamente il robot dall’app Dyson Link. L'apparecchio sarà comunque disponibile per altri utenti e conserverà la programmazione e le impostazioni della Wi-Fi. Gli altri utenti dovranno riconnettersi per continuare a utilizzarlo.

Contatti

Se si hanno problemi nel completamento della procedura di connessione per il primo o per il secondo utente, selezionare “Problemi di connessione”. Se, una volta connessi, nella schermata principale della app si vede un robot di colore grigio, selezionare “Schermata principale”.

In quale punto si riscontrano problemi di connessione?

Prossimità router

Verificare che il router sia sufficientemente vicino al robot e che il segnale sia abbastanza forte. È possibile effettuare questa verifica mettendosi vicino al robot e controllando la forza del segnale sul proprio dispositivo. Se il segnale è debole, avvicinare il router e il robot.

Può essere d’aiuto spostare il router in una posizione rialzata, ad esempio su una mensola o un pianerottolo. Se si abita in un edificio antico o con mura spesse, potrebbe essere necessario posizionare il router e il purificatore molto vicini.

Ciclo accensione spegnimento

Se il problema persiste anche dopo aver avvicinato il router e il robot, si può provare a riavviare il robot.

Spegnere il robot e lasciarlo spento per 10 minuti, quindi riaccenderlo.

La connessione è migliorata?

Problemi di connessione

Se non si riesce a connettere il robot all’app Dyson Link, eseguire i seguenti controlli prima di procedere.

WiFi

La rete Wi-Fi a cui si sta connettendo il robot è la propria rete Wi-Fi domestica, non una rete pubblica o appartenente a un altro prodotto Dyson. Se non si è sicuri, aprire le impostazioni del proprio dispositivo e selezionare l’opzione Wi-Fi.

Un problema comune è dato dall’inserimento errato della password della rete Wi-Fi domestica. Per assicurarsi che sia corretta, aprire le impostazioni del proprio dispositivo, “dimenticare” la propria rete Wi-Fi, quindi eseguire nuovamente l’accesso tenendo la password a portata di mano. In questo modo ci si assicurerà che la password sia la più aggiornata e che tutti i caratteri siano inseriti correttamente.

Assicurarsi di avere una connessione Wi-Fi costante e stabile, di rimanere nelle vicinanze del router e del robot e che l’alimentazione di entrambi rimanga stabile.

Quando si inserisce la password di rete, premere su “Mostra password” per assicurarsi che i caratteri inseriti combacino. Alcuni caratteri possono avere un aspetto simile, perciò verificare di non confondere “O”, “0”, “I” e “1”.

WEP

Verificare che la propria connessione Wi-Fi non sia impostata su WEP, in quanto i prodotti Dyson non si collegano a una rete con configurazione WEP. È possibile reperire questa informazione nelle impostazioni del router o contattando il proprio gestore di rete. Modificare questa impostazione prima di proseguire con la procedura di connessione.

Se il robot non è ancora stato impostato sulla rete Wi-Fi domestica, selezionare l’opzione “Connessione del robot alla app”.

Se il robot è già collegato alla Wi-Fi domestica, selezionare la procedura “Come aggiungere un secondo utente al robot”.

Problemi di Bluetooth

Eventuali problemi nella fase Bluetooth della procedura di connessione potrebbero dipendere dalla forza del segnale Bluetooth emesso dal proprio dispositivo.

Rimuovere qualsiasi cover, case, custodia o carta dal proprio dispositivo prima di iniziare la procedura di collegamento. In questo modo non ci sarà nulla a bloccare il segnale Bluetooth del proprio dispositivo.

Affinché la procedura di connessione funzioni, il Bluetooth deve rimanere acceso tutto il tempo. Per verificare che il Bluetooth sia acceso, far scorrere la parte superiore dello schermo verso il basso e premere l’icona Bluetooth oppure, dal menu principale, andare su “Impostazioni”, selezionare il Bluetooth e accenderlo.

Prossimità all’apparecchio

Quando si tiene il proprio dispositivo vicino al robot per farli abbinare correttamente, appoggiarlo direttamente sul lato sinistro dello schermo informativo e tenerlo in posizione per alcuni secondi.

Codice di connessione manuale

Se non si riesce a eseguire l’associazione usando il dispositivo, è possibile inserire manualmente in codice per identificare l'apparecchio. Questo codice di otto cifre si trova sotto i filtri removibili e nella guida per l’utente.

Se nella app compare il messaggio “Robot offline” o “Robot spento” ma si ha la certezza che l'apparecchio sia online, seguire questa procedura:

  • Cliccare il tasto “Aggiorna” della app.
  • Chiudere e riavviare la app.

Per chiudere completamente la app in un dispositivo iOS, cliccare due volte sul tasto “Home” e far scorrere il dito verso l'alto sullo schermo.

In un dispositivo Android, è possibile chiudere completamente la app nel menu delle applicazioni recenti.

Quando si tenta di riconnettere il robot, assicurarsi che sia acceso e che la Wi-Fi sia abilitata e funzionante.

Testare la connessione Wi-Fi aprendo una finestra del browser nel dispositivo per verificare di avere una connessione internet funzionante. In caso contrario, controllare il router e la rete domestica e risolvere il problema sulla connessione Wi-Fi prima di tentare nuovamente di collegare il robot alla app.

Il robot potrebbe apparire offline a causa di una connessione Wi-Fi debole. Assicurarsi che il router e la stazione di ricarica con il robot siano molto vicini. Per pulire stanze eccessivamente lontane dal router, potrebbe essere necessario spostare manualmente il robot per eseguire la pulizia senza capacità di connessione.

A questo scopo, posizionare e collegare la stazione di ricarica nella stanza da pulire, posizionare il robot sulla stazione di ricarica e premere il pulsante di accensione. Il robot pulirà la stanza e, dopo aver concluso, tornerà alla stazione di ricarica per ricaricarsi.

Qualora il robot iniziasse la pulizia da una stazione di ricarica posizionata in un’area coperta dalla rete Wi-Fi e durante la pulizia dovesse entrare e uscire dall’area coperta, ciò non dovrebbe causare problemi alla pulizia. Il robot tornerà alla base di ricarica quando avrà concluso la pulizia. Si ricorda comunque che, qualora il robot dovesse uscire dall’area coperta dalla rete Wi-Fi durante la pulizia, non sarà più possibile controllarlo da remoto attraverso la app Dyson Link.

È possibile riavviare il robot per ripristinare la rete Wi-Fi. Per farlo, posizionare il robot sulla stazione di ricarica e verificare che la spia della batteria si accenda.

Togliere il robot dalla stazione per 10 secondi, poi riposizionarlo e aggiornare la app Dyson Link.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson nella stazione.

Questo ha risolto il problema?

Attivare, disattivare e reimpostare la Wi-Fi

Il robot è automaticamente impostato per inviare un segnale Wi-Fi, rilevabile come una rete locale (“Modalità Wi-Fi”). Se lo si desidera, questa modalità può essere disattivata (OFF) e riattivata (ON) o reimpostata come spiegato nelle istruzioni seguenti:

Scaricare il software per disattivare, attivare o resettare la Wi-Fi dal sito internet di Dyson e salvarlo su una chiavetta USB, senza rinominarlo. La chiavetta USB deve avere almeno 256 MB di spazio disponibile e non deve contenere altri file o cartelle.

La chiavetta USB deve essere decriptata e formattata in FAT32 o MS-DOS (FAT).

Attenzione: è possibile che alcuni browser internet visualizzino il file nel browser stesso, invece che consentirne il download diretto. In tal caso, selezionare ‘File’, quindi ‘Salva con nome’ (o passaggio equivalente nel browser in uso) per salvare il file sulla chiavetta USB.

Rimuovere il post-filtro dal robot e inserire la chiavetta USB nella relativa porta sul retro dell’apparecchio.

Posizionare il robot sulla stazione collegata alla presa elettrica e assicurarsi che si stia ricaricando. Premere il pulsante di accensione per 10 secondi fino alla comparsa di una serie di spie blu lampeggianti disposte ad anello, quindi rilasciare il pulsante. Il software attiverà automaticamente la modalità Wi-Fi (ON).

Il software disattiverà ‘OFF’, attiverà ‘ON’ o ‘resetterà’ automaticamente la modalità Wi-Fi (a seconda del file scaricato)

ATTENZIONE: non tentare di interrompere la sequenza di aggiornamento ma attendere il relativo completamento. La rimozione della batteria o della chiavetta USB durante un aggiornamento può causare danni irreparabili.

Una volta concluso, il robot si spegnerà.

Rimuovere la USB e riposizionare il filtro e la copertura del filtro. Il robot è ora pronto per l’uso.

Selezionare se si desidera disattivare, abilitare o resettare la Wi-Fi

Fare clic sul file per disattivare la Wi-Fi

Attenzione: È possibile che alcuni browser internet visualizzino il file nel browser stesso, invece che consentirne il download diretto. In tal caso, selezionare ‘File’, quindi ‘Salva con nome’ (o passaggio equivalente nel browser in uso) per salvare il file sulla chiavetta USB.

Fare clic sul file per abilitare la Wi-Fi

Attenzione: È possibile che alcuni browser internet visualizzino il file nel browser stesso, invece che consentirne il download diretto. In tal caso, selezionare ‘File’, quindi ‘Salva con nome’ (o passaggio equivalente nel browser in uso) per salvare il file sulla chiavetta USB.

Fare clic sul file per resettare la Wi-Fi

Questo cancellerà tutte le configurazioni della rete domestica dal robot.

Attenzione: È possibile che alcuni browser internet visualizzino il file nel browser stesso, invece che consentirne il download diretto. In tal caso, selezionare ‘File’ e poi ‘Salva con nome’ (o seguire la procedura equivalente nel browser in uso) per salvare il file sulla chiavetta USB.

Se si resettano le impostazioni della rete Wi-Fi, sarà necessario utilizzare la app Dyson Link per riconnettere il robot alla rete domestica.

Per creare la mappa in modo rapido ed efficiente, il robot esplorerà l’abitazione con l'aspirapolvere spento. Non interrompere il robot durante questa fase.

Se il robot viene interrotto, incontra un ostacolo o rimane incastrato, bisogna riavviare la procedura di mappatura.

Per consentire al robot di mappare l’intera abitazione, accertarsi che abbia la massima libertà di movimento.

Rimuovere ogni oggetto di intralcio nell'area che vorresti mappare e controlla che tutte le porte siano aperte mentre il robot è in azione.

Quando il robot sarà rientrato alla stazione di ricarica dopo avere completato la procedura, sarà possibile visualizzare le mappe generate e tutte le altre mappe già esistenti nella schermata principale della app.

La mappa è stata generata?

È possibile visualizzare le mappe esistenti sulla schermata principale?

Questo errore può essere causato da un problema di connessione. Se il robot è offline oppure la app non riesce a connettersi al robot, questo compare in grigio nella schermata principale.

Se nella schermata principale della app si vede un robot di colore grigio, al passaggio successivo selezionare “Schermata principale”.

Se si hanno difficoltà a connettersi alla app, selezionare “Difficoltà di connessione”.

In quale punto si riscontrano problemi di connessione?

Ci fa piacere.

Ti ringraziamo per aver usato l'assistenza Dyson online.

Navigazione

Perché possa mappare l’intera abitazione, il robot deve avere la massima libertà di movimento.

Se il robot viene interrotto, incontra un ostacolo o rimane incastrato, bisogna riavviare la procedura di mappatura.

Se il robot non è riuscito ad accedere o a rilevare l’ingresso in una determinata zona, questa non apparirà sulla mappa.

Preparare l’abitazione

Per evitare che il robot incontri degli ostacoli durante la mappatura dell’abitazione, è importante rimuovere dall’area interessata qualsiasi oggetto che potrebbe interferire e verificare che tutte le porte interne siano aperte.

Per ottenere indicazioni su come preparare l’ambiente domestico, si rimanda alla guida passo-passo relativa a ogni stanza.

Questo ha risolto il problema?

Preparazione della stanza

Rimuovere eventuali zerbini sottili o materiali sfusi che potrebbero essere aspirati dal robot.

Rimuovere eventuali piccoli ostacoli come stringhe da scarpe o cavi sottili che potrebbero rimanere incastrati nella spazzola.

Pulire eventuali macchie di liquido e rimuovere oggetti appuntiti che potrebbero danneggiare il robot.

Accertarsi che non ci siano oggetti come borse o scarpe entro 10 cm da eventuali dislivelli nella stanza.

Questo ha risolto il problema?

Ci dispiace. Non possiamo aiutarti online

Ma il nostro team di supporto può aiutarti a risolvere il problema.

Usa il pulsante “Live chat” in basso a destra nella schermata per parlare con un esperto Dyson.

Il fatto che alcune zone non compaiano più sulla mappa o siano state rimosse può dipendere da svariati fattori. Verificare quanto segue:

Modifica della posizione o dell’ambiente

Se la stazione di riposo/carica è stata mossa o spostata di recente all’intero della casa, il robot dovrà rimappare l’ambiente.

Navigazione

Se il robot non è riuscito ad accedere o a rilevare l’ingresso in una determinata zona, questa non apparirà sulla mappa. Per consentire al robot di mappare l’intera abitazione, accertarsi che abbia la massima libertà di movimento.

Nuova area

Il robot potrebbe avere scoperto un’area nuova o precedentemente bloccata, per cui non è ancora stata creata una zona. Le mappe, esistenti oppure nuove, per cui non è stata creata una zona devono essere rimosse.

Se si desidera suddividere in zone questa nuova area per le sessioni di pulizia future, è necessario assegnarle una posizione.

Preparare l’abitazione

In caso di ostacoli sul percorso del robot o se rimane incastrato durante la navigazione.

Per evitare che il robot incontri degli ostacoli durante la mappatura dell’abitazione, è importante rimuovere dall’area interessata qualsiasi oggetto che potrebbe interferire e verificare che tutte le porte interne siano aperte.

Per ottenere indicazioni su come preparare l’ambiente domestico, si rimanda alla guida passo-passo relativa a ogni stanza.

Questo ha risolto il problema?

Le zone che non compaiono più sulla mappa o che sono appena state scoperte non hanno una corrispondente modalità di potenza impostata.

Se una zona non compare più sulla mappa o se delle zone sono state rimosse, la causa è ascrivibile a svariati fattori. Verificare quanto segue:

Modifica della posizione o dell’ambiente

Se la stazione di riposo/carica è stata mossa o spostata di recente all’intero della casa, il robot dovrà rimappare l’ambiente.

Navigazione

Se il robot non è riuscito ad accedere o a rilevare l’ingresso in una determinata zona, questa non apparirà sulla mappa. Per consentire al robot di mappare l’intera abitazione, accertarsi che abbia la massima libertà di movimento.

Nuova area

Il robot potrebbe avere scoperto un’area nuova o precedentemente bloccata, per cui non è ancora stata creata una zona. Le mappe, esistenti oppure nuove, per cui non è stata creata una zona devono essere rimosse.

Se si desidera suddividere in zone questa nuova area per le sessioni di pulizia future, è necessario assegnarle una posizione.

Preparare l’abitazione

In caso di ostacoli sul percorso del robot o se rimane incastrato durante la navigazione.

Per evitare che il robot incontri degli ostacoli durante la mappatura dell’abitazione, è importante rimuovere dall’area interessata qualsiasi oggetto che potrebbe interferire e verificare che tutte le porte interne siano aperte.

Per ottenere indicazioni su come preparare l’ambiente domestico, si rimanda alla guida passo-passo relativa a ogni stanza.

Questo ha risolto il problema?

Durata della sessione di pulizia

La durata della sessione di pulizia non è altro che una stima e può variare a seconda dei fattori seguenti;

Modalità Power

La modalità di potenza specifica per zona può aumentare o ridurre il tempo previsto.

Per esempio, la modalità MAX propone una pulizia più veloce, ma se lo spazio è troppo grande per essere portato a termine con una sola ricarica il robot dovrà tornare alla stazione di ricarica.

Si raccomanda di selezionare la modalità di potenza più bassa durante la creazione di una zona per assicurare una velocità di pulizia complessivamente maggiore, specialmente negli spazi più ampi.

Velocità di ricarica


A seconda della modalità di potenza selezionata e della zona che il robot sta aspirando, potrebbero servire 1 o più ricariche. Ogni ricarica aggiungerà ulteriore tempo rispetto a quello precedentemente stimato.

Problemi di navigazione

Il robot potrebbe bloccarsi in uno spazio chiuso o stretto o su un oggetto. Ci riferiamo al caso in cui finisca sotto a un mobile, provi a entrare o uscire da stanze con ingressi di dimensioni ridotte o con strisce sulla soglia o al caso in cui nel preparare lo spazio da aspirare non siano stati rimossi degli oggetti.

Sul robot potrebbe comparire una spia di stato (cingoli o spazzola) indicante la causa del problema.

Una notifica di pericolo sarà inviata alla app Dyson Link.

Per evitare che il robot incontri degli ostacoli durante la mappatura dell’abitazione, è importante rimuovere dall’area interessata qualsiasi oggetto che potrebbe interferire e verificare che tutte le porte interne siano aperte.

Per ottenere indicazioni su come preparare l’ambiente domestico, si rimanda alla guida passo-passo relativa a ogni stanza.

Questo ha risolto il problema?

Come aggiungere un apparecchio alla app Dyson Link

È sufficiente selezionare “Aggiungere apparecchio” sul menu principale della app.

Attenzione. Il dispositivo mobile deve essere connesso a una rete Wi-Fi e sono necessarie le informazioni sulla Wi-Fi dell’apparecchio Dyson. Le indicheremo come trovarle durante la procedura di connessione dell’apparecchio.

La app Dyson Link aiuta a ottenere il meglio dal proprio apparecchio Dyson. Le funzionalità di connessione consentono di attivare, programmare e monitorare il proprio dispositivo sia a casa che fuori.

Collegandosi al proprio robot aspiratore Dyson, è possibile:

Controllare, attivare o mettere in pausa il robot da remoto.

Programmare e monitorare le sessioni di pulizia.

Passare da una modalità di potenza all’altra; interrompere la sessione di pulizia a metà.

Verificare dove il robot ha già pulito grazie alle mappe dell’attività.

Ricevere aggiornamenti software e guide di accesso ai prodotti.

Silenzioso

Per una pulizia silenziosa e un funzionamento prolungato.

Elevata

Per una sessione di pulizia altamente efficace.

Max

Per la massima potenza d’aspirazione.

Come eliminare l’apparecchio dall’app

Una volta selezionato il prodotto, premere l’icona delle impostazioni in alto a destra e aprire le impostazioni dedicate.

Da qui, scorrere fino all’opzione relativa alla rimozione

dove è possibile trovare ulteriori informazioni.

Modifica dell’utente

Il nuovo utente dovrà completare la procedura di connessione dal proprio dispositivo e alla domanda “Sei il nuovo proprietario dell’apparecchio?” selezionare “Sì, sono il proprietario dell’apparecchio”.

Attenzione. Il dispositivo mobile deve essere connesso a una rete Wi-Fi e sono necessarie le informazioni sulla Wi-Fi dell’apparecchio Dyson. Le indicheremo come trovarle durante la procedura di connessione dell’apparecchio.

Creare la prima mappa

Questa opzione permette di creare una mappa della casa e di suddividerla in zone per ulteriori sessioni di pulizia.

Definire le zone

Dopo avere suddiviso la mappa in zone, sarà possibile definire le aree e assegnargli un nome, per esempio Cucina, Camera da letto, Salotto.

Mappare l'ambiente di casa

Per creare la mappa in modo rapido ed efficiente, il robot esplorerà l’abitazione con l'aspirapolvere spento. Non interrompere il robot durante questa fase.

Se il robot viene interrotto, incontra un ostacolo o rimane incastrato, bisogna riavviare la procedura di mappatura.

Preparare la casa

Per consentire al robot di mappare l’intera abitazione, accertarsi che abbia la massima libertà di movimento.

Rimuovere ogni oggetto di intralcio nell'area che vorresti mappare e controlla che tutte le porte siano aperte mentre il robot è in azione.

Risultati della mappatura

Quando il robot sarà rientrato alla stazione di ricarica dopo avere completato la procedura, sarà possibile visualizzare la mappa e suddividerla in zone.

Si consiglia di cominciare da porte e aperture strette. Un metodo efficace per orientare la mappa è utilizzando la posizione della stazione di riposo/carica.

Utilizzare le zone

Nella schermata iniziale viene visualizzato un elenco delle zone specificate in precedenza.

Selezionando uno o più comandi è possibile ordinare all’apparecchio di iniziare la sessione di pulizia.

La schermata home della app indicherà il punto in cui l’apparecchio sta pulendo e l’orario di conclusione previsto.

È possibile configurare la modalità di potenza in base alla tipologia di abitazione dalla schermata home oppure in fase di programmazione.

È riuscito a impostare con successo la suddivisione in zone utilizzando la app?

Preparazione della stanza

Rimuovere eventuali zerbini sottili o materiali sfusi che potrebbero essere aspirati dal robot.

Rimuovere eventuali piccoli ostacoli come stringhe da scarpe o cavi sottili che potrebbero rimanere incastrati nella spazzola.

Pulire eventuali macchie di liquido e rimuovere oggetti appuntiti che potrebbero danneggiare il robot.

Accertarsi che non ci siano oggetti come borse o scarpe entro 10 cm da eventuali dislivelli nella stanza.

Una stanza disordinata con potenziali ostruzioni per il robot aspirapolvere Dyson.

Questo ha risolto il problema?

Selezionare l'opzione appropriata

Il rumore del motore varia a seconda della modalità di potenza attiva.

Silenzioso

Per una pulizia silenziosa e un funzionamento prolungato.

Elevata

Per una sessione di pulizia altamente efficace.

Max

Per la massima potenza d’aspirazione.

Il controllo della modalità di potenza ha risolto il problema?

Verifiche del post-filtro

Il problema può essere risolto controllando che il post-filtro sia correttamente in posizione.

Premere il pulsante circolare della copertura del post-filtro per rimuoverlo dall’apparecchio.

Estrarre il post-filtro e reinserirlo.

Ricollegare la copertura del post-filtro ed eseguire nuovamente il test.

La verifica del post- filtro ha risolto il problema?

Controllare la spazzola rotante e le scanalature

Premere il pulsante di sgancio del gruppo ciclone e rimuovere il gruppo ciclone.

Come rimuovere il contenitore dal robot aspirapolvere Dyson.

Utilizzando una moneta, rimuovere la copertura terminale della spazzola rotante ruotandola di un quarto in senso antiorario.

Rimuovere la spazzola rotante e gli eventuali capelli, fili e detriti dalla spazzola stessa.

Rimozione della spazzola rotante ed eliminazione dei detriti.

Capovolgere l’apparecchio, facendo attenzione che la fotocamera si trovi su una superficie morbida e senza rischio di graffiarla.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson sottosopra e appoggiato su un cuscino.

Controllare il canale all’interno dell’alloggiamento della spazzola rotante per verificare la presenza di intasamenti e rimuoverli se presenti.

La base del robot aspirapolvere Dyson con l'alloggiamento della spazzola rotante evidenziato in rosso.

Verificare la presenza di danni sulla spazzola rotante e sulla copertura terminale.

La spazzola rotante del robot aspirapolvere Dyson.

Riassemblare l'apparecchio ed eseguire un test.

Il robot aspirapolvere Dyson.

La verifica della spazzola rotante ha risolto il problema?

Parte di ricambio necessaria

Se una di queste parti è rotta, il problema può essere risolto ordinando il ricambio per entrambe.

Ci fa piacere.

Ti ringraziamo per aver usato l'assistenza Dyson online.

Controllare il contenitore e il ciclone

Premere il pulsante di sgancio del gruppo ciclone e rimuovere il gruppo ciclone.

Come rimuovere il contenitore dal robot aspirapolvere Dyson.

Allontanare il ciclone dal contenitore trasparente e svuotare il contenuto in un bidone.

Pulire la copertura con un panno asciutto o una spazzola morbida.

Il ciclone con istruzioni per la pulizia.

Verificare l’eventuale presenza di intasamenti all’interno del ciclone, rimuoverli se presenti e verificare la presenza di danni nelle guarnizioni.

Il ciclone di un robot aspirapolvere Dyson.

Verificare la presenza di intasamenti nel canale dietro il contenitore e il ciclone e rimuoverli se presenti.

Il robot aspirapolvere Dyson con il contenitore rimosso.

Riassemblare l'apparecchio ed eseguire un test.

Il robot aspirapolvere Dyson.

La verifica del contenitore e del ciclone ha risolto il problema?

Lavare i filtri

Premere il pulsante nella parte superiore dell’apparecchio per rimuovere il contenitore e il ciclone.

Come rimuovere il contenitore dal robot aspirapolvere Dyson.

Estrarre il pre-filtro da dietro il contenitore.

Il robot aspirapolvere Dyson con il contenitore rimosso e il pre-filtro rimosso.

Tenere premuto il pulsante di rilascio del filtro e far scorrere verso l’esterno il coperchio post-filtro premendo le leve rosse.

Lavare entrambi i filtri e la copertura del post-filtro solo con acqua fredda.

  • AVVERTENZA: non usare detergenti né lavare in lavatrice o lavastoviglie.
  • Scuotere il filtro per rimuovere i detriti e l'acqua in eccesso.
  • Ripetere il ciclo lavaggio/scuotimento fino a quando l’acqua che fuoriesce è pulita.
Come lavare i filtri del robot aspirapolvere Dyson.

Lasciare asciugare naturalmente per almeno 24 ore.

Due filtri in asciugatura e un orologio da 24 ore.

Il lavaggio dei filtri ha risolto il problema?

Controllare la spazzola rotante

Seguire i passaggi illustrati nel video.

Controllare la spazzola rotante e le scanalature

Premere il pulsante di sgancio del gruppo ciclone e rimuovere il gruppo ciclone.

Utilizzando una moneta, rimuovere la copertura terminale della spazzola rotante ruotandola di un quarto in senso antiorario.

Rimuovere la spazzola rotante e gli eventuali capelli, fili e detriti dalla spazzola stessa.

Rimozione della spazzola rotante ed eliminazione dei detriti.

Capovolgere l’apparecchio, facendo attenzione che la fotocamera si trovi su una superficie morbida e senza rischio di graffiarla.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson sottosopra e appoggiato su un cuscino.

Controllare il canale all’interno dell’alloggiamento della spazzola rotante per verificare la presenza di intasamenti e rimuoverli se presenti.

Verificare la presenza di danni sulla spazzola rotante e sulla copertura terminale.

La spazzola rotante del robot aspirapolvere Dyson.

Riassemblare l'apparecchio ed eseguire un test.

Il robot aspirapolvere Dyson.

La verifica della spazzola rotante ha risolto il problema?

Controllare il contenitore e il ciclone

Seguire i passaggi illustrati nel video.

La verifica del contenitore e del ciclone ha risolto il problema?

AVVERTENZA: è importante fare in modo che nessuna parte del ciclone o del contenitore si bagni.

Controllare il contenitore e il ciclone

Premere il pulsante di sgancio del gruppo ciclone e rimuovere il gruppo ciclone.

Come rimuovere il contenitore dal robot aspirapolvere Dyson.

Allontanare il ciclone dal contenitore trasparente e svuotare il contenuto in un bidone.

Pulire la copertura con un panno asciutto o una spazzola morbida.

Il ciclone con istruzioni per la pulizia.

Verificare l’eventuale presenza di intasamenti all’interno del ciclone, rimuoverli se presenti e verificare la presenza di danni nelle guarnizioni.

Il ciclone di un robot aspirapolvere Dyson.

Verificare la presenza di intasamenti nel canale dietro il contenitore e il ciclone e rimuoverli se presenti.

Il robot aspirapolvere Dyson con il contenitore rimosso.

Riassemblare l'apparecchio ed eseguire un test.

Il robot aspirapolvere Dyson.

La verifica del contenitore e del ciclone ha risolto il problema?

Lavaggio dei filtri: passo passo

Seguire i passaggi illustrati nel video.

Il lavaggio dei filtri ha risolto il problema?

AVVERTENZA: è importante fare in modo che nessuna parte del ciclone o del contenitore si bagni.

Lavare i filtri

Premere il pulsante nella parte superiore dell’apparecchio per rimuovere il contenitore e il ciclone.

Come rimuovere il contenitore dal robot aspirapolvere Dyson.

Estrarre il pre-filtro da dietro il contenitore.

Il robot aspirapolvere Dyson con il contenitore rimosso e il pre-filtro rimosso.

Tenere premuto il pulsante di rilascio del filtro e far scorrere verso l’esterno il coperchio post-filtro premendo le leve rosse.

Lavare entrambi i filtri e la copertura del post-filtro solo con acqua fredda.

  • AVVERTENZA: non usare detergenti né lavare in lavatrice o lavastoviglie.
  • Scuotere il filtro per rimuovere i detriti e l'acqua in eccesso.
  • Ripetere il ciclo lavaggio/scuotimento fino a quando l’acqua che fuoriesce è pulita.
Come lavare i filtri del robot aspirapolvere Dyson.

Lasciare asciugare naturalmente per almeno 24 ore.

Due filtri in asciugatura e un orologio da 24 ore.

Il lavaggio dei filtri ha risolto il problema?

Accertarsi che la stazione di ricarica sia installata correttamente e che sia alimentata da corrente. È anche necessario accendere il robot e posizionarlo sul caricatore.

Sull’apparecchio sono visualizzate spie?

Tipologie di spie dell’apparecchio

Selezionare la spia appropriata per saperne di più.

La spia ad anello varia in base allo stato dell’apparecchio.

La spia blu ad anello indica che l’apparecchio funziona come previsto.

Se la spia ad anello è arancione lampeggiante e non sono presenti altre spie di stato, l’apparecchio necessita dell’intervento dell’Assistenza Dyson. Contattare Dyson per ricevere ulteriori indicazioni.

Controllare il contenitore e il ciclone

Premere il pulsante di sgancio del gruppo ciclone e rimuovere il gruppo ciclone.

Come rimuovere il contenitore dal robot aspirapolvere Dyson.

Allontanare il ciclone dal contenitore trasparente e svuotare il contenuto in un bidone.

Pulire la copertura con un panno asciutto o una spazzola morbida.

Il ciclone con istruzioni per la pulizia.

Verificare l’eventuale presenza di intasamenti all’interno del ciclone, rimuoverli se presenti e verificare la presenza di danni nelle guarnizioni.

Il ciclone di un robot aspirapolvere Dyson.

Verificare la presenza di intasamenti nel canale dietro il contenitore e il ciclone e rimuoverli se presenti.

Il robot aspirapolvere Dyson con il contenitore rimosso.

Riassemblare l'apparecchio ed eseguire un test.

Il robot aspirapolvere Dyson.

La verifica del contenitore e del ciclone ha risolto il problema?

Lavare i filtri

Premere il pulsante nella parte superiore dell’apparecchio per rimuovere il contenitore e il ciclone.

Come rimuovere il contenitore dal robot aspirapolvere Dyson.

Estrarre il pre-filtro da dietro il contenitore.

Il robot aspirapolvere Dyson con il contenitore rimosso e il pre-filtro rimosso.

Tenere premuto il pulsante di rilascio del filtro e far scorrere verso l’esterno il coperchio post-filtro premendo le leve rosse.

Lasciare asciugare naturalmente per almeno 24 ore.

Due filtri in asciugatura e un orologio da 24 ore.

Il lavaggio dei filtri ha risolto il problema?

Spia della batteria

La spia della batteria indica il livello di batteria del robot.

Per mostrare il livello di batteria, la spia della batteria è suddivisa in tre sezioni.

Durante la ricarica, la spia blu della batteria lampeggia nelle sezioni che non hanno luce fissa.

L’apparecchio funziona come previsto?

Caricare l’apparecchio

Posizionare il robot sulla stazione di ricarica, con il contenitore trasparente rivolto verso la parete.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson nella stazione.

La spia della batteria indica che il robot è in carica.

La ricarica dell’apparecchio ha risolto il problema?

Controllare la spazzola rotante

Premere il pulsante di sgancio del gruppo ciclone e rimuovere il gruppo ciclone.

Come rimuovere il contenitore dal robot aspirapolvere Dyson.

Utilizzando una moneta, rimuovere la copertura terminale della spazzola rotante ruotandola di un quarto in senso antiorario.

Rimuovere la spazzola rotante e gli eventuali capelli, fili e detriti dalla spazzola stessa.

Rimozione della spazzola rotante ed eliminazione dei detriti.

Capovolgere l’apparecchio, facendo attenzione che la fotocamera si trovi su una superficie morbida e senza rischio di graffiarla.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson sottosopra e appoggiato su un cuscino.

Controllare il canale all’interno dell’alloggiamento della spazzola rotante per verificare la presenza di intasamenti e rimuoverli se presenti.

La base del robot aspirapolvere Dyson con l'alloggiamento della spazzola rotante evidenziato in rosso.

Verificare la presenza di danni sulla spazzola rotante e sulla copertura terminale.

La spazzola rotante del robot aspirapolvere Dyson.

Riassemblare l'apparecchio ed eseguire un test.

Il robot aspirapolvere Dyson.

La verifica della spazzola rotante ha risolto il problema?

Connettività

Indica quando il robot aspirapolvere Dyson 360 Heurist™ è connesso alla rete Wi-Fi.

Il simbolo della Wi-Fi lampeggia quando il robot è già connesso a una rete.

Il simbolo della Wi-Fi fisso compare quando il robot è già connesso a una rete.

L’apparecchio si connette come previsto?

Contatti

Se si riscontrano problemi mentre si completa la procedura di connessione per un primo o secondo utente, selezionare "Difficoltà di connessione". Se si visualizza una casetta grigia nella pagina di benvenuto dell’app una volta effettuata la connessione, selezionare "Nella pagina di benvenuto".

In quale punto si riscontrano problemi di connessione?

Riportare l’apparecchio alla stazione di ricarica

Indica che il robot sta tornando alla stazione di ricarica.

Pulizia interrotta

Indica che il robot non può completare la sessione di pulizia. Riportare il robot sulla stazione di ricarica e avviare come di consueto il ciclo di pulizia successivo.

Se il problema persiste, spostare la stazione e continuare a monitorare la situazione.

Posizionamento della stazione di ricarica

Il robot pulisce seguendo uno schema a griglie di 5x5 m, con al centro la stazione di riposo/carica. L’apparecchio pulirà ogni sezione da 5x5 m prima di procedere alla successiva.

Posizionare la stazione di ricarica contro una parete ad almeno 50 cm da eventuali mobili o altri oggetti.

L’apparecchio deve godere di una buona visuale sulla stanza dalla stazione. Non posizionare la stazione sotto un tavolo, una pianta domestica o altri oggetti appesi.

Planimetria con la modalità di pulizia del robot aspirapolvere Dyson.

Controllare la stazione di ricarica

Verificare che la stazione di ricarica sia alimentata dall’elettricità. Il pannello dell’indicatore “alimentazione attivata” dovrebbe essere illuminato in blu sulla base della stazione di ricarica. Verificare che la spina sia inserita completamente nella presa.

La configurazione della stazione di ricarica con la spia blu evidenziata.

Verificare che i punti di attacco della stazione di ricarica siano aperti correttamente e che non siano ostruiti. I punti di attacco devono essere paralleli alla parete e rivolti verso la stanza.

Il modo corretto per configurare la stazione di ricarica del robot aspirapolvere Dyson.

Provare a collegare il cavo di alimentazione sull’altro lato della stazione di ricarica.

Inserimento del cavo nella stazione.

Posizionare l’apparecchio nella stazione di ricarica.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson nella stazione.

L’icona della batteria compare sull’apparecchio?

Controllare i contatti

Se il robot non è posizionato correttamente nella stazione di ricarica, i contatti possono surriscaldarsi con conseguente spegnimento dell’apparecchio.

In questa situazione, il robot uscirà nuovamente dalla stazione di ricarica e cercherà di riposizionarsi per continuare a caricarsi.

Il robot aspirapolvere Dyson che si muove verso la stazione.

Premere il pulsante di sgancio del gruppo ciclone e rimuovere il gruppo ciclone.

Come rimuovere il contenitore dal robot aspirapolvere Dyson.

Verificare che i contatti sul robot non siano ostruiti e pulirli con un panno asciutto.

Il robot aspirapolvere Dyson posizionato su un cuscino, sottosopra.

Verificare che i contatti sulla stazione di ricarica non siano ostruiti e pulirli con un panno asciutto.

La stazione di ricarica con i contatti evidenziati.

La pulizia dei contatti ha risolto il problema?

Problema della stazione di ricarica

Questo indica che l’apparecchio si sta caricando e che la stazione di ricarica funziona correttamente, tuttavia le spie sulla stazione di ricarica potrebbero presentare un guasto.

Le spie sulla stazione di ricarica sono accese?

Spia LED troppo luminosa o troppo scura

Il robot pulisce mediante un sistema di visione e utilizza delle spie LED, pertanto può operare in modo efficiente.

Il robot rileva le aree scarsamente illuminate e usa l’anello delle spie LED per illuminare selettivamente tali aree. Questo lo aiuta nei movimenti.

La variazione di luminosità dell’illuminazione in base alle condizioni di luce è normale.

Pulire regolarmente il cerchio delle spie LED con un panno morbido e asciutto che non lascia pelucchi.

Se il robot non riesce ancora a muoversi con efficacia al buio, potrebbe essere un problema di transizione fra diverse condizioni di illuminazione,

Nota: chiudere tapparelle e imposte per evitare transizioni improvvise tra diverse condizioni di illuminazione assicurandosi al tempo stesso di avere un’illuminazione fluida.

L’apparecchio funziona come previsto?

Le condizioni principali che possono causare la perdita di orientamento del robot sono:

Quando non ci sono sufficienti componenti d’arredo in una stanza (ad esempio, un corridoio vuoto).

Quando non riconosce più la propria posizione nella stanza perché finisce sotto a un mobile.

Il robot non è più in grado di orientarsi quando viene spostato in una posizione a lui sconosciuta.

Dopo avere interrotto e sollevato il robot per pulire la spazzola, svuotare il contenitore, ecc., occorre ricollocarlo nello stesso punto di prima o sulla superficie già pulita – tuttavia, sarà comunque necessario attendere qualche istante per consentire al robot di riconoscere la posizione.

Se il robot non riconosce la posizione, tenterà di ritrovarla iniziando un nuovo schema a griglia. In caso di insuccesso, il robot continuerà a pulire seguendo uno schema casuale fino a quando non verrà interrotto o la batteria non si esaurirà.

Per evitare questo errore, consultare i consigli utili che offrono informazioni su dove posizionare la stazione di ricarica e su come preparare la stanza. L’apparecchio può sembrare “perso” se i sensori non sono stati puliti.

Selezionare l'opzione appropriata

Pulire i sensori

Controllare regolarmente i sensori a infrarossi, le lenti e le spie LED. Usare un panno morbido, asciutto, che non lascia pelucchi per spolverare l’intero robot e soprattutto i sensori a infrarossi, le lenti e le spie LED.

AVVERTENZA: Non utilizzare alcun tipo di detergente, liquido o spray.

La pulizia dei sensori ha risolto il problema?

Preparazione della stanza

Rimuovere eventuali zerbini sottili o materiali sfusi che potrebbero essere aspirati dal robot.

Rimuovere eventuali piccoli ostacoli come stringhe da scarpe o cavi sottili che potrebbero rimanere incastrati nella spazzola.

Pulire eventuali macchie di liquido e rimuovere oggetti appuntiti che potrebbero danneggiare il robot.

Accertarsi che non ci siano oggetti come borse o scarpe entro 10 cm da eventuali dislivelli nella stanza.

Una stanza disordinata con potenziali ostruzioni per il robot aspirapolvere Dyson.

Questo ha risolto il problema?

Pulizia/Pausa

Premere il pulsante per avviare la pulizia o mettere in pausa il robot.

Il robot aspirapolvere Dyson nella stazione e pressione del pulsante di accensione sul robot.

Per spegnere, premere il pulsante fino a quando non si spengono le luci.

L’apparecchio funziona come previsto?

AVVERTENZA: La rimozione della batteria mentre l'apparecchio è acceso può causare danni irreparabili.

Sostituzione della batteria

Prima di seguire le istruzioni, spegnere il robot tenendo premuto il pulsante di accensione finché le spie non scompaiono.

Una volta scomparse le spie, lasciare immediatamente il pulsante di accensione e attendere 30 secondi prima di procedere con i passaggi seguenti:

Premere il pulsante di sgancio del filtro, far scorrere la copertura del filtro verso l'alto e rimuovere il filtro.

Usare un cacciavite a croce per svitare la vite della batteria.

Inserisci al batteria e assicurandosi che sia inserita correttamente.

Riposizionare il post-filtro e la relativa copertura.

Testare nuovamente l'apparecchio.

La verifica della batteria ha risolto il problema?

Riavvio dell'apparecchio

Posizionare l’apparecchio nella stazione di ricarica per ripristinarlo.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson nella stazione di ricarica.

Dovrebbe comparire una spia blu che indica che l’apparecchio è in carica.

In questo modo si riavvia il programma di pulizia dell’apparecchio se si è verificato un errore durante una pulizia.

Se l’apparecchio non stava eseguendo la pulizia, premere il pulsante di accensione per avviare una pulizia e assicurarsi che il problema sia stato risolto.

Il robot aspirapolvere Dyson nella stazione e pressione del pulsante di accensione sul robot.

Il posizionamento dell’apparecchio nella stazione di ricarica ha risolto il problema?

Cerchio di stato

L’anello di stato indica lo stato del robot.

Durante la pulizia, il cerchio dello stato sarà blu.

Aggiornamenti del software

Quando il cerchio di stato è blu e in movimento, significa che il robot sta aggiornando il software.

Attendere lo spegnimento delle spie prima di iniziare la sessione di pulizia.

Cerchio di stato arancione lampeggiante

Verificare che l’apparecchio sia aggiornato con la versione del software più recente.

Ricominciare la sessione di pulizia e continuare a monitorare la situazione. Se il problema persiste, spostare la stazione.

Se il cerchio di stato del robot è ancora arancione lampeggiante, il robot potrebbe non funzionare come previsto e potrebbe essere necessario un ulteriore supporto.

L’apparecchio funziona come previsto?

Cerchio di stato arancione

Quando il cerchio di stato è arancione, il robot ha un problema. Le spie all’interno del cerchio di stato arancione aiutano a capire come risolvere il problema.

Fare clic sull’opzione “Spie” e selezionare la spia appropriata per iniziare la risoluzione del guasto.

Se all’interno del cerchio arancione non compare nessuna spia, selezionare il cerchio arancione senza notifiche.

Selezionare l'opzione appropriata

Tipologie di spie dell’apparecchio

Selezionare la spia appropriata per saperne di più.

La spia ad anello varia a seconda dello stato dell’apparecchio.

Controllare la spazzola rotante e le scanalature

Premere il pulsante di sgancio del gruppo ciclone e rimuovere il gruppo ciclone.

Come rimuovere il contenitore dal robot aspirapolvere Dyson.

Utilizzando una moneta, rimuovere la copertura terminale della spazzola rotante ruotandola di un quarto in senso antiorario.

Rimuovere la spazzola rotante e gli eventuali capelli, fili e detriti dalla spazzola stessa.

Rimozione della spazzola rotante ed eliminazione dei detriti.

Capovolgere l’apparecchio, facendo attenzione che la fotocamera si trovi su una superficie morbida e senza rischio di graffiarla.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson sottosopra e appoggiato su un cuscino.

Controllare il canale all’interno dell’alloggiamento della spazzola rotante per verificare la presenza di intasamenti e rimuoverli se presenti.

La base del robot aspirapolvere Dyson con l'alloggiamento della spazzola rotante evidenziato in rosso.

Verificare la presenza di danni sulla spazzola rotante e sulla copertura terminale.

La spazzola rotante del robot aspirapolvere Dyson.

Riassemblare l’apparecchio e fare un test.

Il robot aspirapolvere Dyson.

La verifica delle scanalature ha risolto il problema?

Robot Behavior:

Il robot potrebbe muoversi in maniera apparentemente casuale prima di spegnersi, interrompere del tutto la pulizia o tornare alla stazione di ricarica senza averla completata o inviare una notifica tramite la app.

Questo potrebbe essere dovuto a una combinazione di diversi fattori quali la perdita di riferimenti da parte del robot, un cambiamento delle condizioni di luce dell’ambiente, la necessità di pulire i sensori o la mancata preparazione della stanza. Ognuno di questi aspetti dovrà essere verificato.

Far ripartire la sessione di pulizia e continuare a monitorare la situazione. Se il problema persiste, spostare la stazione di ricarica.

Cambiamento delle condizioni di luce dell’ambiente

Durante la navigazione il robot usa sensori molto sensibili ai dislivelli. Talvolta, tali sensori interpretano dei cambiamenti improvvisi di colore o luminosità come dislivelli e impediscono al robot di muoversi in determinate aree.

Nota: chiudere tapparelle e imposte per evitare transizioni improvvise tra diverse condizioni di illuminazione.

L’apparecchio funziona come previsto?

Le condizioni principali che possono causare la perdita di orientamento del robot sono:

Quando non ci sono sufficienti componenti d’arredo in una stanza (ad esempio, un corridoio vuoto).

Quando non riconosce più la propria posizione nella stanza perché finisce sotto a un mobile.

Il robot non è più in grado di orientarsi quando viene spostato in una posizione a lui sconosciuta.

Dopo avere interrotto e sollevato il robot per pulire la spazzola, svuotare il contenitore, ecc., occorre ricollocarlo nello stesso punto di prima o sulla superficie già pulita – tuttavia, sarà comunque necessario attendere qualche istante per consentire al robot di riconoscere la posizione.

Se il robot non riconosce la posizione, tenterà di ritrovarla iniziando un nuovo schema a griglia. In caso di insuccesso, il robot continuerà a pulire seguendo uno schema casuale fino a quando non verrà interrotto o la batteria non si esaurirà.

Per aiutare il robot a non perdersi nel futuro, controlla la guida su come preparare la stanza .

Selezionare l'opzione appropriata

Configurare il caricatore

Aprire la stazione di ricarica a 90° e posizionarla contro la parete.

Come configurare correttamente la stazione del robot aspirapolvere Dyson.

Collegare il caricatore alla presa e arrotolare il cavo in eccesso intorno alla spina.

La stazione di ricarica del robot aspirapolvere Dyson.

Il caricatore si installa su un qualsiasi lato della stazione di ricarica.

Inserimento del cavo nella stazione.

Assicurarsi che non siano presenti oggetti entro 50 cm dalla stazione di ricarica.

Il modo corretto per configurare la stazione di ricarica del robot aspirapolvere Dyson.

Posizionare l’apparecchio nella stazione di ricarica.

La spia della batteria lampeggiante indica che l’apparecchio è in carica.

La spia blu fissa indica che la batteria è completamente carica.

Se la batteria dell’apparecchio si sta scaricando durante una sessione di pulizia, l’apparecchio tornerà automaticamente alla stazione di ricarica per ricaricarsi.

Compare una spia sul pulsante di accensione.?

Controllare la stazione di ricarica e i contatti

Premere il pulsante di sgancio del gruppo ciclone e rimuovere il gruppo ciclone.

Come rimuovere il contenitore dal robot aspirapolvere Dyson.

Verificare che i contatti nel robot e sulla stazione di ricarica non siano ostruiti e pulirli con un panno asciutto.

Il robot aspirapolvere Dyson posizionato su un cuscino, sottosopra.

Verificare che la stazione di ricarica sia alimentata dall’elettricità. Il pannello dell’indicatore “alimentazione attivata” dovrebbe essere illuminato in blu sulla base della stazione di ricarica. Verificare che la spina sia inserita completamente nella presa.

La configurazione della stazione di ricarica con la spia blu evidenziata.

Verificare che i punti di attacco della stazione di ricarica siano aperti correttamente e che non siano ostruiti. I punti di attacco devono essere paralleli alla parete e rivolti verso la stanza.

Provare a collegare il cavo di alimentazione sull’altro lato della stazione di ricarica.

La stazione con la presa elettrica sul lato evidenziata.

Posizionare l’apparecchio nella stazione di ricarica.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson nella stazione.

L’icona della batteria compare sull’apparecchio?

Ci dispiace. Non possiamo aiutarti online

Ma il nostro team di supporto può aiutarti a risolvere il problema.

Usa il pulsante “Live chat” in basso a destra nella schermata per parlare con un esperto Dyson.

Assistenza per la ricarica

È normale. Il robot consuma una piccola quantità di elettricità dalla stazione di ricarica per mantenere alimentati alcuni sistemi elettronici.

Il robot si caricherà periodicamente ogni 1-2 ore anche se rimane sulla stazione di riposo senza aspirare.

L’apparecchio funziona come previsto?

L’apparecchio funziona come previsto?

Consigli di ricarica

Quando deve pulire un'area ampia, il robot ritorna alla stazione di ricarica per ricaricarsi nel corso della pulizia prima di uscire e continuare a pulire. È normale.

Se l’illuminazione cambia mentre il robot è nella stazione di ricarica, il robot potrebbe ritardare la pulizia per un massimo di 3 ore.

Il robot aspirapolvere Dyson che si muove verso la stazione.

L’apparecchio funziona come previsto?

Selezionare l'opzione appropriata

Sembra che non riusciamo a trovare una soluzione online.

Per ulteriore assistenza, rivolgiti al Team di Assistenza Clienti. Usa il pulsante “Live chat” in basso a destra nella schermata per parlare con un esperto Dyson.

Sembra che non riusciamo a trovare una soluzione online.

Per ulteriore assistenza, rivolgiti al Team di Assistenza Clienti. Usa il pulsante “Live chat” in basso a destra nella schermata per parlare con un esperto Dyson.

Il robot è aggiornato alla versione del software più recente?

Aggiornare il software del robot

Il modo più semplice per assicurarsi che il robot sia aggiornato è attivare gli aggiornamenti automatici. È possibile farlo collegandolo alla rete casalinga tramite l'app Dyson Link.

Se il robot non compare come rete WiFi nelle impostazioni di rete del dispositivo, potrebbe essere necessario attivare la modalità WiFi del robot stesso.

Aggiornare il software usando l'app Dyson Link

Verificare che il robot sia completamente carico. Deve restare nella stazione di ricarica per l’intera durata del processo.

Aprire il menu Impostazioni dell’app.

Attivare la funzionalità degli aggiornamenti automatici.

Il robot ora riceverà automaticamente gli aggiornamenti del software disponibili da Dyson ogni volta che viene acceso e quando è nella stazione di ricarica.

Una serie di spie lampeggianti compare sul display durante l'aggiornamento.

AVVERTENZA: non cercare di interrompere la sequenza di aggiornamento prima che sia completata. La rimozione della batteria durante l’aggiornamento può causare danni irreparabili.

Una volta completato l’aggiornamento, le spie si spegneranno e il robot sarà pronto all’uso.

<p>AVVERTENZA: non cercare di interrompere la sequenza di aggiornamento prima che sia completata. La rimozione della batteria durante l’aggiornamento può causare danni irreparabili.</p>

Aggiornare tramite USB

Il software del robot può essere aggiornato tramite penna USB se non è disponibile una rete WiFi.

Attenzione. L’apparecchio non dispone di una chiavetta USB in dotazione. Per aggiornare il software mediante USB, è necessario utilizzare una chiavetta formattata in FAT32, con almeno 256 MB di memoria libera.

Verificare gli aggiornamenti software disponibili sul sito web di Dyson e scaricare l’ultima versione sulla chiavetta USB senza rinominare il file. Accertarsi che il software sia l’unico file presente sulla chiavetta USB (nessun altro file o cartella).

Spegnere l’apparecchio. Rimuovere il post-filtro e inserire la penna USB nella relativa porta.

Posizionare il robot nella stazione di ricarica.

Assicurarsi che la stazione di ricarica sia collegata alla corrente (la spia blu deve essere accesa).

Accendere l’apparecchio tenendo premuto il pulsante di accensione per 10 secondi fino alla comparsa di una serie di spie blu lampeggianti disposte ad anello.

Una volta che l’aggiornamento è completo, le spie si spengono. A questo punto è possibile rimuovere in sicurezza la chiave USB e riposizionare la copertura del filtro.

AVVERTENZA: non cercare di interrompere la sequenza di aggiornamento prima che sia completata. La rimozione della batteria o della penna USB durante l’aggiornamento può causare danni irreparabili.

<p>AVVERTENZA: non cercare di interrompere la sequenza di aggiornamento prima che sia completata. La rimozione della batteria durante l’aggiornamento può causare danni irreparabili.</p>

Attivare il WiFi

L'apparecchio non è dotato di una penna USB. Per usare questa opzione, sarà necessario usarne una formattata su FAT32 con almeno 256 MB di spazio libero.

Rimuovere la copertura del post-filtro e del filtro e inserire la penna USB nella relativa porta.

La posizione della porta USB sul robot aspirapolvere Dyson, con il post-filtro e l’involucro rimossi.

Riposizionare manualmente il robot su una stazione di ricarica attaccata alla corrente e verificare che si stia caricando.

Premere il pulsante di accensione per 10 secondi fino alla comparsa di una serie di spie blu lampeggianti disposte ad anello, quindi rilasciare il pulsante. Il software attiverà automaticamente la modalità Wi-Fi (ON).

Una volta completo, il robot si spegne.

Rimuovere la chiavetta USB e riposizionare il filtro e la relativa copertura.

AVVERTENZA: non cercare di interrompere la sequenza di aggiornamento prima che sia completata. La rimozione della batteria o della penna USB durante l’aggiornamento può causare danni irreparabili.

Verifiche della stazione di ricarica

Verificare che i punti di attacco della stazione di ricarica non siano ostruiti e che la stazione di ricarica sia posizionata su una superficie piana e solida.

Fare attenzione che il cavo sia avvolto intorno alla spina e che nessuna parte ostruisca i punti di attacco bianchi e neri.

Il modo corretto per configurare la stazione di ricarica del robot aspirapolvere Dyson.

Accertarsi che i punti di attacco siano totalmente esposti a 90° rispetto al pavimento e paralleli alla parete.

È possibile che la luce del sole diretta abbagli il robot: posizionare la stazione di ricarica distante dalle finestre.

Spostare la stazione di ricarica in un’altra stanza o in un’altra posizione lungo la parete nella stessa stanza.

Fotocamera 360°

Assicurarsi che i sensori e la fotocamera non siano ostruiti, che siano puliti e non danneggiati.

I sensori del robot aspirapolvere Dyson evidenziati.

Posizione iniziale

AVVERTENZA: non spostare la stazione di ricarica una volta iniziata una sessione di pulizia.

Planimetria con la modalità di pulizia del robot aspirapolvere Dyson.

Il robot deve essere avviato nella stazione di ricarica se si desidera che torni alla stazione di ricarica stessa.

Il robot aspirapolvere Dyson nella stazione e pressione del pulsante di accensione sul robot.

AVVERTENZA: non sollevare il robot o interferire con esso durante una sessione di pulizia.

Se è necessario svuotare il contenitore, mettere il robot in pausa e rimuovere il contenitore senza sollevare il robot da terra.

Riposizionare il contenitore e disattivare la pausa in modo che possa continuare la sessione di pulizia.

La verifica della stazione di ricarica ha risolto il problema?

L'apparecchio non riesce a trovare la stazione di ricarica

La causa può essere:

Batteria molto scarica

Perso

Arresto anomalo del software

L'apparecchio ha tentato di entrare nella stazione di ricarica ma non riesce

Riposizionare l’apparecchio nella stazione di ricarica.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson nella stazione.

L'area non è abbastanza illuminata per la navigazione

Il robot pulisce mediante un sistema di visione e utilizza delle spie LED, pertanto può operare in modo efficiente.

Il robot rileva le aree scarsamente illuminate e usa l’anello delle spie LED per illuminare selettivamente tali aree. Questo lo aiuta nei movimenti.

La variazione di luminosità dell’illuminazione in base alle condizioni di luce è normale.

Pulire regolarmente l’anello delle spie LED con un panno morbido e asciutto che non lascia pelucchi.

Se il robot non riesce ancora a muoversi con efficacia al buio, potrebbe essere un problema di transizione fra diverse condizioni di illuminazione,

Nota: chiudere tapparelle e imposte per evitare transizioni improvvise tra diverse condizioni di illuminazione assicurandosi al tempo stesso di avere un’illuminazione fluida.

Is the machine now working as expected?

Ostacoli

Ostacoli come borse, scarpe ecc. in prossimità di gradini potrebbero impedire al sensore di individuare il dislivello. Eliminare gli ostacoli entro 10 cm dal bordo del gradino.

Quando è presente una rampa in discesa, un tappeto o un rialzamento del pavimento che portano a un gradino in discesa, il robot non sarà in grado di determinare l'altezza del dislivello poiché è inclinato in avanti e potrebbe cadere.

Il robot non dispone di sensori sul retro, tuttavia l’unico momento in cui il robot compie una certa distanza in retromarcia è quando parte dalla stazione di ricarica, pertanto non posizionare la stazione di ricarica entro 50 cm da un gradino.

Per consentire al robot di individuare correttamente i dislivelli, è necessario pulire i sensori.

I sensori vanno puliti affinché il robot sia in grado di rilevare in modo efficace eventuali dislivelli.

Selezionare l'opzione appropriata

Il robot dispone di sensori di distanza a infrarossi per rilevare gli ostacoli ed evitarli.

I sensori sono perfetti per evitare gli ostacoli grandi, come pareti e mobili grandi. Gli ostacoli alti e sottili, come sedie o gambe dei tavoli, talvolta non vengono rilevati. È possibile anche che il robot non rilevi superfici lucide o trasparenti come bidoni metallici, gambe delle sedie cromate, specchi, vetri e finestre. Le pareti nere potrebbero non essere rilevate se l’illuminazione è insufficiente.

In ogni caso, il robot si affida a un sistema sensibile di protezione dagli urti che evita di danneggiare gli oggetti quando il robot viene a contatto con loro.

Per assicurarsi che il robot sia in grado di rilevare i mobili, consultare la guida per la pulizia dei sensori e la procedura per predisporre la stanza.

Selezionare l'opzione appropriata

Robot Behavior:

Il robot potrebbe muoversi in maniera apparentemente casuale prima di spegnersi, interrompere del tutto la pulizia o tornare alla stazione di ricarica senza averla completata o inviare una notifica tramite la app.

Questo potrebbe essere dovuto a una combinazione di diversi fattori quali la perdita di riferimenti da parte del robot, un cambiamento delle condizioni di luce dell’ambiente, la necessità di pulire i sensori o la mancata preparazione della stanza. Ognuno di questi aspetti dovrà essere verificato.

Far ripartire la sessione di pulizia e continuare a monitorare la situazione. Se il problema persiste, spostare la stazione di ricarica.

Avviare una sessione di pulizia spot

Per iniziare un ciclo di pulizia in modalità spot (circoscritta), posizionare il robot lontano dalla stazione, nell’area che si desidera pulire, e premere il pulsante di avvio sul display animato.

Il robot si sposterà secondo uno schema a griglia fino a quando non avrà pulito l’intera superficie o fino all’esaurimento della batteria. Il robot tornerà al punto di partenza e si spegnerà.

ATTENZIONE: Se la batteria non è completamente carica, il ciclo di pulizia risulterà incompleto. Accertarsi che l’apparecchio sia completamente carico prima di rimuovere il robot dalla stazione.

Selezionare l'opzione appropriata

Ostacoli o oggetti

Il robot potrebbe bloccarsi in uno spazio chiuso o stretto o su un oggetto. Ci riferiamo al caso in cui finisca sotto a un mobile, provi a entrare o uscire da stanze con ingressi di dimensioni ridotte o con strisce sulla soglia o al caso in cui nel preparare lo spazio da aspirare non siano stati rimossi degli oggetti.

Sul robot potrebbe comparire una spia di stato (cingoli o spazzola) indicante la causa del problema.

Una notifica di pericolo sarà inviata alla app Dyson Link.

Per evitare questo errore, consultare i consigli utili che offrono informazioni su dove posizionare la stazione di ricarica e su come preparare la stanza. L’apparecchio può sembrare “perso” se i sensori non sono stati puliti.

Tipologie di spie dell’apparecchio

Selezionare la spia appropriata per saperne di più.

La spia ad anello varia in base allo stato dell’apparecchio.

La spia blu ad anello indica che l’apparecchio funziona come previsto.

Se la spia ad anello è arancione lampeggiante e non sono presenti altre spie di stato, l’apparecchio necessita dell’intervento dell’Assistenza Dyson. Contattare Dyson per ricevere ulteriori indicazioni.

Controllare la spazzola rotante e le scanalature

Premere il pulsante di sgancio del gruppo ciclone e rimuovere il gruppo ciclone.

Come rimuovere il contenitore dal robot aspirapolvere Dyson.

Utilizzando una moneta, rimuovere la copertura terminale della spazzola rotante ruotandola di un quarto in senso antiorario.

Rimuovere la spazzola rotante e gli eventuali capelli, fili e detriti dalla spazzola stessa.

Rimozione della spazzola rotante ed eliminazione dei detriti.

Capovolgere l’apparecchio, facendo attenzione che la fotocamera si trovi su una superficie morbida e senza rischio di graffiarla.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson sottosopra e appoggiato su un cuscino.

Controllare il canale all’interno dell’alloggiamento della spazzola rotante per verificare la presenza di intasamenti e rimuoverli se presenti.

Verificare la presenza di danni sulla spazzola rotante e sulla copertura terminale.

La spazzola rotante del robot aspirapolvere Dyson.

Riassemblare l'apparecchio ed eseguire un test.

Il robot aspirapolvere Dyson.

La verifica della spazzola rotante ha risolto il problema?

Preparazione della stanza

Rimuovere eventuali zerbini sottili o materiali sfusi che potrebbero essere aspirati dal robot.

Rimuovere eventuali piccoli ostacoli come stringhe da scarpe o cavi sottili che potrebbero rimanere incastrati nella spazzola.

Pulire eventuali macchie di liquido e rimuovere oggetti appuntiti che potrebbero danneggiare il robot.

Accertarsi che non ci siano oggetti come borse o scarpe entro 10 cm da eventuali dislivelli nella stanza.

Una stanza disordinata con potenziali ostruzioni per il robot aspirapolvere Dyson.

Quando il robot si accorge di essere bloccato, tenta di risolvere il problema in modo intelligente; se il tentativo fallisce, il robot cessa solitamente di pulire e invia un messaggio di errore cingoli (spia di stato cingoli), che può essere risolto dall’utente.

Reimpostare l’apparecchio.

Il reset dell’apparecchio ha risolto il problema?

Controllare la spazzola rotante e le scanalature

Premere il pulsante di sgancio del gruppo ciclone e rimuovere il gruppo ciclone.

Come rimuovere il contenitore dal robot aspirapolvere Dyson.

Utilizzando una moneta, rimuovere la copertura terminale della spazzola rotante ruotandola di un quarto in senso antiorario.

Rimuovere la spazzola rotante e gli eventuali capelli, fili e detriti dalla spazzola stessa.

Rimozione della spazzola rotante ed eliminazione dei detriti.

Capovolgere l’apparecchio, facendo attenzione che la fotocamera si trovi su una superficie morbida e senza rischio di graffiarla.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson sottosopra e appoggiato su un cuscino.

Controllare il canale all’interno dell’alloggiamento della spazzola rotante per verificare la presenza di intasamenti e rimuoverli se presenti.

La base del robot aspirapolvere Dyson con l'alloggiamento della spazzola rotante evidenziato in rosso.

Verificare la presenza di danni sulla spazzola rotante e sulla copertura terminale.

La spazzola rotante del robot aspirapolvere Dyson.

Riassemblare l'apparecchio ed eseguire un test.

Il robot aspirapolvere Dyson.

La verifica delle scanalature ha risolto il problema?

È possibile riavviare il robot per ripristinare la rete Wi-Fi. Per farlo, posizionare il robot sulla stazione di ricarica e verificare che la spia della batteria si accenda.

Togliere il robot dalla stazione per 30 secondi, poi riposizionarlo e aggiornare la app Dyson Link.

Questo ha risolto il problema?

Questo video è una guida rapida per iniziare a usare il robot Dyson 360 Eye.

Possiamo aiutarla in altro modo?

Sembra che non riusciamo a trovare una soluzione online.

Per ulteriore assistenza, rivolgiti al Team di Assistenza Clienti. Usa il pulsante “Live chat” in basso a destra nella schermata per parlare con un esperto Dyson.

Posizione di numero di serie e password

Il numero di serie e la password sono riportati dietro il manuale per l’uso o sul corpo principale dell’apparecchio, dietro al contenitore.

N.B.: il codice del robot è composto da soli numeri e lettere minuscole; pertanto “0” equivale sicuramente al numero zero. Il numero “1” e la lettera “l” (L) possono sembrare simili, così come la lettera “j” (J) e la lettera “i” (I).
Il numero di serie è elencato insieme a tutti i dispositivi connessi alla rete tramite le impostazioni del router su PC, cellulare o tablet.

Il numero di serie è reperibile anche nella app previa registrazione.

Dove trovare il codice di accesso sul robot aspirapolvere Dyson.

Possiamo aiutarla in altro modo?

Guida per l’utente

La guida per l’utente è disponibile al link qui sopra.

Possiamo aiutarla in altro modo?

Configurare il caricatore

Aprire la stazione di ricarica a 90° e posizionarla contro la parete.

Il modo corretto per configurare la stazione di ricarica del robot aspirapolvere Dyson.

Collegare il caricatore alla presa e arrotolare il cavo in eccesso intorno alla spina.

La stazione di ricarica del robot aspirapolvere Dyson.

Il caricatore si installa su un qualsiasi lato della stazione di ricarica.

Inserimento del cavo nella stazione.

Assicurarsi che non siano presenti oggetti entro 50 cm dalla stazione di ricarica.

Posizionare l’apparecchio nella stazione di ricarica.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson nella stazione.

La spia della batteria lampeggiante indica che l’apparecchio è in carica.

La spia blu fissa indica che la batteria è completamente carica.

Se la batteria si scarica durante la pulizia, il robot tornerà alla stazione di ricarica per ricaricarsi. Quando è completamente carico, riprenderà la pulizia. Per utilizzare il caricamento automatico, è necessario avviare l’apparecchio nella stazione di ricarica. Se si avvia l’apparecchio lontano dalla stazione di ricarica, l’apparecchio non tornerà automaticamente alla stazione di ricarica per ricaricarsi.

Possiamo aiutarla in altro modo?

Ricarica automatica

Premere il pulsante per pulire tutte le aree accessibili.

Il robot aspirapolvere Dyson nella stazione e pressione del pulsante di accensione sul robot.

Quando la batteria è scarica, il robot torna alla stazione di ricarica.

Una volta terminata la ricarica, il robot riprenderà automaticamente la pulizia.

Il robot aspirapolvere Dyson che si muove verso la stazione.

Possiamo aiutarla in altro modo?

Robot caricato

Per pulire un'area specifica, avviare il robot lontano dalla stazione.

Posizionamento del robot aspirapolvere Dyson sul pavimento.

Premere il pulsante per pulire tutte le aree accessibili.

Pressione del pulsante di accensione sopra il robot aspirapolvere Dyson.

Il robot pulisce gli spazi accessibili che è in grado di coprire con una sola ricarica.

Quando la batteria è scarica, il robot non torna alla stazione di ricarica, ma al punto di partenza e si spegne (OFF).

Possiamo aiutarla in altro modo?

Preparazione della stanza

Rimuovere eventuali zerbini sottili o materiali sfusi che potrebbero essere aspirati dal robot.

Rimuovere eventuali piccoli ostacoli come stringhe da scarpe o cavi sottili che potrebbero rimanere incastrati nella spazzola.

Pulire eventuali macchie di liquido e rimuovere oggetti appuntiti che potrebbero danneggiare il robot.

Accertarsi che non ci siano oggetti come borse o scarpe entro 10 cm da eventuali dislivelli nella stanza.

Possiamo aiutarla in altro modo?

Informazioni sul robot: la parte superiore

Pulsante di accensione.

Il pulsante di accensione sopra il robot aspirapolvere Dyson evidenziato in verde.