Salta navigazione
Le tue preferenze sono state salvate
Puoi aggiornare le tue preferenze di contatto in qualsiasi momento nella sezione Le tue preferenze di contatto de Il Mio Account. Se hai un account Dyson puoi effettuare l'accesso qui sotto per gestire tutte le opzioni di contatto (inclusi telefono, sms e posta).
The latest cohort of young students at the Dyson Insitute

Il Dyson Institute conferisce titoli accademici

Il Dyson Institute of Engineering and Technology sarà il primo polo di formazione del Regno Unito a cui è concessa la nuova abilitazione al conferimento di titoli accademici.

Il Dyson Institute compie questo passo importante ad appena tre anni dalla sua fondazione come alternativa a un tradizionale percorso accademico; tre anni durante i quali Dyson ha investito 31 milioni e mezzo di sterline. Gli studenti possono presentare la domanda a partire da settembre 2021: saranno i primi a ottenere un titolo di studio rilasciato dal Dyson Institute.

Poter conferire titoli di studio Dyson è un testamento per i pionieri che si sono uniti al Dyson Institute. È nato dalla mia frustrazione causata dalla carenza di ingegneri e scienziati, nonché dai debiti spaventosi di cui gli studenti si fanno carico durante il loro percorso universitario. Siamo lusingati che non solo gli studenti, ma anche i loro genitori, abbiano riposto in noi la loro fiducia per questo ruolo importante, dato che avevano parecchie strade aperte di fronte a sé.

Questo non è un percorso universitario tradizionale, non è per i deboli di cuore.  La tecnologia si sta sviluppando a una tale velocità che il rigoroso studio accademico trae beneficio dalla sua immediata applicazione. Gli studenti di ingegneria lavorano in un team globale, nei migliori laboratori e al fianco dei più brillanti ingegneri e scienziati, risolvendo grossi problemi. La nostra cultura rende i nostri studenti liberi di sperimentare e apprendere dagli errori. Sono certo che stiamo formando i migliori ingegneri al mondo e spero che scelgano di rimanere in Dyson per molti anni ancora.

- James Dyson

La missione del Dyson Institute of Engineering and Technology è ripensare i percorsi di studio di ingegneria per formare gli ingegneri leader di domani. Gli studenti di ingegneria del Dyson Institute non pagano alcuna retta e percepiscono uno stipendio pieno. Si dedicano agli studi accademici così come a progetti reali nei team di ingegneria, ricerca e tecnologia globali di Dyson a fianco di esperti di fama mondiale. Sin dal primo giorno gli studenti imparano mettendosi al lavoro e contribuiscono a nuove tecnologie Dyson per migliorare la vita in tutto il mondo. Il 33% degli studenti al Dyson Institute è di sesso femminile rispetto a una media nazionale del 18% nel Regno Unito.

The James Dyson Foundation logo.

2002

Sir James Dyson e Dyson fronteggiano attivamente da decenni la carenza sistematica di ingegneri nel Regno Unito. Nel 2002 James Dyson ha istituito la James Dyson Foundation, un ente benefico con un obiettivo molto semplice: mettere in discussione pregiudizi e luoghi comuni riguardanti l’ingegneria e incoraggiare sempre più giovani a intraprendere una carriera da ingegnere.

Sir James Dyson with David Cameron.

2010

James Dyson ha pubblicato un report dal titolo Ingenious Britain da cui si evince la volontà di rendere il Regno Unito primo esportatore in Europa di prodotti high-tech. All’interno delle cinque ambiziose constatazioni del report, James Dyson ha sottolineato il cambiamento nell’istruzione affermando come sia di cruciale importanza “dare alle nostre scuole e università la libertà e la flessibilità di cui hanno bisogno per formare la futura generazione di scienziati e ingegneri”.

Students at the Bath Schools.

2012

La fondazione ha lanciato il Bath Schools Project, una partnership con le scuole per sviluppare programmi studio di design e tecnologia basati su progetti pratici e orientati alla risoluzione di problematiche. L’obiettivo era quello di incoraggiare più studenti a intraprendere il General Cerfificate of Secondary education (GCSE) e l’A level in design e tecnologia – un’apripista naturale alla carriera da ingegnere. I risultati sono stati incoraggianti: il 37% in più di studenti ha intrapreso il percorso design e tecnologia al GCSE con un incremento del 113% in più di ragazze. La James Dyson Foundation ha messo in pratica quello che ha imparato e ne ha fatto tesoro

The Dyson Centre for Engineering Design.

2016

La James Dyson Foundation ha donato 8 milioni di sterline all’Università di Cambridge per creare uno spazio dove gli studenti di ingegneria possano mettere in pratica la teoria e sviluppare competenze ingegneristiche pratiche e necessarie a livello industriale. Il Dyson Centre for Engineering Design è un punto focale per insegnare agli studenti di Cambridge i processi della progettazione, fornendo loro macchinari per la stampa specializzati, scanner, stampanti laser e router. Viene messo a disposizione uno spazio che può accogliere più di 1200 ingegneri per permettere loro di portare avanti i progetti.

James Dyson at Imperial College

2018

La James Foundation ha donato 12 milioni di sterline all’Imperial College di Londra per creare la Dyson School of Design Engineering. Questa volta le ambizioni sono andate ben oltre la creazione di nuove strutture. La scuola offre un corso di laurea specialistica in Design Engineering della durata di quattro anni; il curriculum è stato ideato insieme agli ingegneri di Dyson per garantirne la pertinenza al settore e unendo disciplina tecnica e creatività. Questo stimola gli studenti a sviluppare prodotti concreti e avvincenti nonché conferisce loro il know-how commerciale.

James Dyson at Greshams.

2019

La James Dyson Foundation ha fatto una donazione alla Gresham’s School per costruire un centro per la formazione scientifica, tecnologica, ingegneristica, matematica e delle arti. (STEAM). Questo aiuterà a incoraggiare, ispirare e formare le giovani menti del futuro.

Erogare percorsi di studio di ingegneria

 

Il Dyson Institute è nato da una chiacchierata tra James Dyson e Jo Johnson, all’epoca ministro dell’Università nel Regno Unito. James Dyson lamentava la carenza di ingegneri nel Regno Unito – proprio come aveva già fatto in passato con i predecessori di Johnson. Jo replicò: “Perché non fondi una tua università?’”.

 

Il Dyson Institute of Engineering and Technology propone un’alternativa alla tradizionale offerta universitaria, con un approccio basato su consolidate metodologie di insegnamento e di apprendimento, facendo allo stesso tempo da apripista per un percorso di studi di ingegneria non tradizionale, per la candidatura a posti di lavoro professionali e per lo sviluppo di una leadership.

 

Dal 2017 il Dyson Institute collabora con il dipartimento universitario WMG dell’università di Warwick - leader internazionale nel favorire la collaborazione tra università e settore pubblico e privato – che finora ha erogato e conferito un titolo universitario. Questa forte partnership continuerà dato che il Dyson Institute potrà conferire indipendentemente i suoi titoli accademici.

James Dyson and former education secretary,  Jo Johnson

Accesso senza eguali

 

Da camere di compatibilità elettromagnetica, a laboratori di microbiologia, microscopi elettronici a scansione, risonanze magnetiche, camere di rilevazione del movimento e diverse macchine di prototipazione rapide, il Dyson Institute si trova al centro di 136 laboratori e spazi di ricerca nel campus Dyson, nel Wiltshire. Si tratta di un centro per migliaia di ingegneri e scienziati, nonché di più di 4.000 m2 di spazi dedicati all'istruzione dotati delle ultime tecnologie.

Students at the Dyson Institute.
Students at the Dyson Institute.

Ogni coorte comprende approssimativamente 40 studenti di ingegneria, le matricole alloggiano al Dyson Village. Progettato da James Dyson e Chris Wilkinson, il Dyson Village comprende alloggi a cinque stelle degni di nota, oltreché spazi ricreativi. Ciascun modulo abitativo, realizzato con una struttura in CLT (Cross-Laminated Timber), gode di un'ampia vista sul paesaggio di Dyson nel Wiltshire ed è fornito di doccia, di uno spazio studio e delle ultime tecnologie firmate Dyson. Il Village include anche una caffetteria, un bar, una palestra, un cinema, diverse cucine, spazi comuni, lavanderie e ampi spazi esterni.

 

Il Dyson Institute si impegna ad assicurare che gli studenti di ingegneria vengano supportati fornendo loro sistemazioni di alta qualità, servizi di consulenza appositi e spazi da cui poter trarre ispirazione. Gli studenti potranno inoltre beneficiare della straordinaria cultura del campus. Dyson ha tanto da offrire ai suoi studenti: dal disegnare costumi per feste di Natale e testare invenzioni e progetti per una gara di ingegneria targata Dyson a biciclettate di beneficenza e gare sportive.

The campus at the Dyson Institute.

Dyson Newsroom

Download the press materials.

Contatti per la stampa

Dyson Newsroom

Ultime novità da Dyson