Calcoli

In Dyson progettiamo prodotti che funzionano in modo efficace e per aiutare i clienti a comprendere il loro funzionamento, siamo trasparenti rispetto a tutto ciò che affermiamo. Purtroppo, alcuni nostri concorrenti, non agiscono allo stesso modo, utilizzando molto spesso affermazioni fuorvianti, che possono essere fonte di confusione. Qui potrete trovare la spiegazione di come abbiamo effettuato i calcoli alla base dei messaggi che diffondiamo. Se necessitate di ulteriori informazioni, potete contattateci al numero 800 976 027. In Dyson utilizziamo i seguenti dati per i nostri calcoli:

Numero di salviette per singola asciugatura:

Questo dato si basa su una ricerca interna. Siamo al corrente del fatto che spesso si utilizzino più di 2 salviette di carta per asciugarsi le mani, ma vogliamo stimare i costi con la massima cautela.

Numero di salviette per singola asciugatura = 2

Costo di una salvietta di carta = € 0,01

Questo dato si basa su una ricerca interna: abbiamo preso in considerazione il costo delle salviette di carta offerte dai cinque principali fornitori e abbiamo calcolato il costo medio in tutti i paesi.

Numero di utilizzi giornalieri dei servizi igienici = 200

Questo dato si basa su una ricerca interna condotta sull'utilizzo di servizi igienici di medie dimensioni. Per i servizi igienici più piccoli e caratterizzati da un flusso di persone ridotto consideriamo 100 visite, mentre per le aree con un flusso maggiore, come ad esempio i bagni delle stazioni o degli aeroporti, consideriamo un valore pari a 400 visite.

Numero di giorni in cui vengono utilizzati i servizi igienici = 365 giorni.

Prendiamo in considerazione un anno intero.

Prezzo dell'energia elettrica per kWh = € 0,10

Questo dato si basa su una ricerca interna. Abbiamo preso in considerazione il prezzo dell'energia elettrica offerta da 5 diversi fornitori e abbiamo calcolato il costo medio in tutti i paesi.

Wattaggio = secondo quanto dichiarato dal produttore

Potenza nominale = secondo quanto dichiarato dal produttore o in base ai test condotti da Dyson.

Il tempo di asciugatura si basa sul protocollo P335 della National Sanitation Foundation (NSF P335).

Attenzione: la maggior parte dei produttori di asciugamani ad aria non rispetta il protocollo NSF P335, quindi potrebbe indicare tempi di asciugatura errati. NSF è un'organizzazione indipendente che si occupa di igiene. Per ottenere dati precisi sui tempi di asciugatura, è necessario insistere sui risultati dei test NSF P335.

Per ulteriori informazioni sul protocollo NSF P335, si prega di fare clic qui.

Come calcoliamo i costi di gestione delle salviette di carta?

La stima dei costi di gestione annuali per le salviette di carta è pari a:
Il numero medio di salviette di carta utilizzato per asciugarsi le mani X il costo medio delle salviette di carta X il numero di utilizzi giornalieri dei servizi igienici previsto X il numero di giorni di utilizzo dei servizi igienici.

Come procediamo per calcolare i costi di gestione dell'asciugamani ad aria Dyson Airblade™ e quelli di altre marche?

Il calcolo include 2 passaggi.

Passaggio 1: costi di gestione durante l'utilizzo (senza standby)

Tempo di asciugatura (in ore) X Wattaggio nominale (kW) X Numero previsto di utilizzi giornalieri X Numero previsto di giorni di utilizzo dei servizi igienici X Prezzo dell'energia elettrica per kWh.

Passaggio 2: costi di gestione durante l'utilizzo (con standby)

Risultato del passaggio 1 +

[(Prezzo dell'energia elettrica per kWh X Numero di ore in un anno) - (Stima degli utilizzi giornalieri (100/200/400) X Tempo di asciugatura dell'asciugamani ad aria in ore)] X Potenza nominale (kW)

= Costi di gestione annuali

Impatto ambientale:

In Dyson, definiamo l'impatto ambientale calcolando la quantità di carbonio (g) utilizzata da un asciugamani.

I dati che utilizziamo sono basati su parte di un recente studio condotto da un'importante università del Massachusetts. I ricercatori hanno utilizzato un metodo scientifico chiamato LCA (Life Cycle Assessment o analisi del ciclo di vita) per misurare l'impatto ambientale complessivo di sette sistemi per l'asciugatura delle mani, tra cui salviette in cotone, salviette di carta vergine, salviette di carta riciclata, asciugamani ad aria ( sia quelli tradizionali ad aria calda che quelli con aria ad alta velocità). Hanno preso in considerazione tutte le fasi del ciclo di vita, dalla produzione alla rottamazione, e hanno calcolato i risultati sulla base dell'impatto dei sistemi sulle emissioni di CO2, sulla qualità dell'ecosistema, sull'utilizzo di terra e acqua, sulla salute umana e sulle risorse impiegate. Un numero sempre maggiore di aziende, comprese Apple, Walmart e Google, esegue l'analisi del ciclo di vita dei propri prodotti.

Questo report, un enorme passo in avanti per l'analisi LCA - potrebbe essere applicato ad altri settori per invalidare molte dichiarazioni imprecise relative a un presunto rispetto dell'ambiente, semplificando il confronto con l'impatto ambientale dei prodotti di uso quotidiano e aiutando a rispondere a domande quali: "Carta o plastica?".

Questo report LCA è uno dei più solidi della propria categoria e guarda oltre tutti gli standard internazionali vigenti, prendendo in considerazione una serie di scenari attuali e ipotetici che potrebbero avere un impatto sull'ambiente. Si tratta di un primo passo verso lo sviluppo di uno standard di riferimento in base al quale valutare l'impatto ambientale dei prodotti, dell' aiutare i clienti a interpretare le sempre più numerose rivendicazioni legate al rispetto per l'ambiente.

Lo studio è stato condotto in conformità con gli standard ISO 14040 e 14044 e ha potuto contare su tutti i dati disponibili derivanti dalle ricerche LCA attuali e pertinenti eseguite dai produttori di salviette di carta, asciugamani ad aria e asciugamani a di cotone al fine di garantire l'imparzialità e la precisione di una ricerca comparativa.